Un piatto nutriente e gustoso, perfetto da servire come secondo o anche come piatto unico

Ingredienti

  • 800 g di carne di vitello macinata
  • 100 g di cous cous precotto
  • 2 zucchine grigliate o stufate tagliate a cubetti
  • 1 peperone al forno
  • 2 uova
  • 5 cucchiai di Grana Padano grattugiato
  • 2 cucchiai di verdure tritate (cipollotto, sedano, carota)
  • 2 cucchiai di prezzemolo o di maggiorana tritata
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale, pepe, noce moscata Per la pasta:
  • 400 g di farina “00”
  • 200 g di burro
  • 6 rametti di timo
  • 1 tuorlo
  • 5 cucchiai di vino bianco secco
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

25 min

COTTURA

80 min

ALTRO

30 minuti riposo

PREPARAZIONE

Mescolate alla farina il timo sfogliato e tritato e due bei pizzichi di sale; unite il burro ammorbidito tagliato a pezzetti molto piccoli, il tuorlo e il vino e impastate velocemente e brevemente, aggiungendo poca acqua se necessario. L’impasto dovrà essere ben sodo. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare per mezz’ora in frigorifero.

Intanto, portate a ebollizione 2 dl di acqua, immergetevi il cous cous, mescolate, cuocete per un minuto dalla ripresa del bollore, mettete il coperchio e fate riposare 10 minuti. Mescolate insieme la carne con le uova, il cous cous, le zucchine e il peperone a dadini, il Grana e le verdure tritate fatte appassire in un padellino con olio e il prezzemolo tritato. Regolate di sale, pepe e noce moscata e amalgamate bene.

Foderate una tortiera a cerniera di 26 cm di diametro con un foglio di carta da forno bagnata e strizzata. Stendete poco più di metà della pasta e rivestite il fondo e le pareti della tortiera. Punzecchiate la base con una forchetta, versate il ripieno preparato, appiattitelo bene poi ricoprite la superficie con la pasta rimasta. Sigillate bene i bordi e ritagliate qualche foglia di pasta da applicare sulla torta.

Punzecchiate anche questa superficie con una forchetta e praticate un piccolo foro al centro che funga da camino per la cottura. Cuocete la torta in forno già caldo a 190°C (che dopo 10 minuti abbasserete a 170°C) per circa un’ora, finché la pasta apparirà ben dorata.