Ingredienti

  • • 1 disco di pasta sfoglia
    • 200 g di filetti di sgombro sott’olio
    • 2 peperoni gialli e rossi
    • 2 pomodori maturi
    • 2 spicchi di aglio
    • origano
    • prezzemolo
    • olio extravergine di oliva
    • sale
    • pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

piatti unici

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

10 min

COTTURA

30 min

PREPARAZIONE

Lavate i peperoni, divideteli a metà, eliminate i semi e i filetti bianchi all’interno, poi tagliateli a listarelle sottili. Lavate i pomodori, tagliateli a spicchi non troppo grossi e privateli dei semi. Scaldate bene una padella, ungetela con un po’ di olio versato a filo e aggiungete lo spicchio d’aglio vestito e schiacciato. Calate anche i peperoni e fateli saltare a fuoco vivace per qualche minuto, fino a che non saranno leggermente appassiti. Trasferiteli in un piatto e teneteli da parte. Nella stessa padella, di nuovo calda, versate ancora un po’ di olio e poi calate i pomodori. Fateli cuocere per qualche minuto ed aggiungete i filetti di sgombro spezzettati e i peperoni già cotti. Condite con sale, pepe e qualche fogliolina di origano. Mescolate bene, quindi togliete la padella dal fuoco e lasciate da parte. Stendete la pasta sfoglia sottile su un foglio nuovo di carta forno e adagiatela all’interno di una teglia sollevando bene i bordi. Ricoprite il fondo con il ripieno distribuendolo bene, irrorate con un po’ di olio, cospargete con del prezzemolo tritato finemente e poi infornate per circa 25 minuti in forno preriscaldato a 190° C fin quando la superficie della torta non sarà dorata. Si può gustare tiepida o fredda.