Un primo piatto leggero che grazie al sugo preparato a freddo risulta anche ideale per il periodo estivo

Ingredienti

  • 350-400 g di tagliolini freschi all’uovo (vedi ricetta)
  • 3 zucchine piccole in fiore
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 coste di cuore di sedano (il centro) con le foglie
  • 1 falda di peperone giallo
  • 1 falda di peperone rosso
  • 3-4 pomodori maturi ma ben sodi
  • 2 carote piccole
  • 10 foglie di basilico
  • 1 pezzetto di peperoncino piccante
  • 10-15 steli di erba cipollina o 12 di cipollotto
  • 2 cucchiai d’olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

10 min

COTTURA

10 min

ALTRO

30 minuti riposo

PREPARAZIONE

Spellate i pomodori, eliminate i semi, tagliateli a cubetti e poneteli a scolare in un colino. Spuntate le zucchine, lavatele e tagliatele a cubetti piccolissimi o grattugiatele con la mandolina. Tagliate le coste di sedano a pezzettini delle dimensioni poco più grandi della testa di un fiammifero e tritate grossolanamente le foglie. Tagliate a dadini molto piccoli anche i peperoni.

Raccogliete tutte le suddette verdure in un’insalatiera, aggiungete il peperoncino e il basilico tritati, l’erba cipollina tagliata con le forbici (o il cipollotto tritato) e gli spicchi d’aglio schiacciati (che si tolgono dopo una decina di minuti). Condite con sale, pepe e olio e lasciate marinare per circa mezz’ora.

Cuocete la pasta al dente, scolatela e conditela con il ragù crudo preparato.