Questa è una torta rustica del Padovano che originariamente si preparava con patate per gnocchi. In seguito alla presenza di soldati americani di stanza nelle basi statunitensi venete, la torta è stata modificata sostituendo le classiche patate con patate dolci americane.

Ingredienti

  • • 1 kg di patate dolci americane
    • 300 g di zucca gialla pulita (tipo Mantovana)
    • 1 bicchiere di latte
    • 100 g di uvetta
    • 50 g di pinoli
    • 50 g di cedro candito
    • 70 g di zucchero
    • 2 cucchiai colmi di farina “00”
    • 2 uova
    • 60 g burro
    • 4 cucchiai di grappa
    • 2 cucchiai di farina di mais bianco o di semola
    • un pizzico di sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

30 min

COTTURA

80 min

PREPARAZIONE

Sbucciate le patate e tagliatele a grossi pezzi. Mettetele in una pentola con la zucca, aggiungete il latte e un pizzico di sale e cuocete a fuoco moderato e pentola coperta finché entrambe saranno cotte. Scolate in un colapasta e passate al disco medio del passaverdura facendo cadere il puré in una ciotola. Incorporate 50 g di burro ammorbidito e tagliato a pezzetti, l’uvetta lavata in acqua calda e ammollata nella grappa, i pinoli tritati, il cedro tagliato a cubetti piccolissimi, lo zucchero (tranne un cucchiaio), la farina e le uova sbattute.

Mescolate un cucchiaio di zucchero con la farina di mais bianco e infarinate una tortiera imburrata di 28 cm di diametro. Versate il composto preparato, livellatelo e cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa un’ora, finché la torta sarà dorata in superficie. Volendo, dieci minuti prima del termine della cottura si può pennellare con un tuorlo sbattuto con un cucchiaino di zucchero e un cucchiaio di latte.