La torta di pane è un dolce della tradizione povera che impiega pane raffermo avanzato con l'aggiunta di ingredienti diversi a seconda dei gusti e della disponibilità. Qui vi proponiamo la nostra versione particolarmente ricca con frutta secca, uvetta, fichi secchi e amaretti.

Ingredienti per 8-10 persone

  • 400 g di pane casereccio raffermo (bianco o metà bianco e metà segale)
  • 3-4 dl di latte
  • 3 uova
  • 150 g di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di rhum
  • 50 g di uvetta
  • 50 g di fichi secchi
  • 2-3 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 1 grossa mela o pera
  • 60 g di noci o mandorle tritate
  • 50 g di amaretti
  • 40 g di burro
  • 2 cucchiai di semola di grano duro

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

15 min

COTTURA

75 min

ALTRO

30 minuti riposo

PREPARAZIONE

Sbattete le uova in un recipiente capace, unite 2,5 dl di latte poi aggiungete il pane diviso a pezzi, dopo aver eliminato eventuali parti di crosta un po’ bruciata. Mescolate per alcuni istanti e lasciate riposare per almeno mezz’ora in modo che il pane si ammorbidisca bene. Sminuzzate il pane con le dita in modo da ottenere una poltiglia e aggiungete altro latte se il composto risultasse ancora asciutto e vi fossero parti ancora dure. Se necessario, lasciate riposare ancora un poco. Unite ora l’uvetta sciacquata e fatta ammorbidire nel rhum, i fichi secchi tritati grossolanamente, 100 g di zucchero, il cacao, la mela (o la pera) sbucciata e tagliata a cubetti (1,5 cm di lato circa), le noci (o le mandorle) e gli amaretti pestati. Amalgamate bene il tutto. L’impasto dovrà risultare molto morbido ma non troppo molle (il latte non deve affiorare). Imburrate una teglia di 26 cm di diametro, cospargetela con la semola mescolata con 2 cucchiai di zucchero (così si formerà intorno una crosticina croccante), versate il composto preparato, livellatelo, spolverizzatelo con lo zucchero rimasto, distribuite sopra il restante burro a fiocchetti e cuocete in forno già caldo a 180°C per 60-75 minuti. Consumate tiepida o fredda. Potete accompagnarla con una crema inglese profumata con vaniglia e limone.