La torta moia (che in dialetto significa bagnata) è un dolce tipico veneto di cui esistono diverse versioni, ma tutte prevedono l'ammollo nel latte come base per la torta

Ingredienti

  • 600 gr di pane raffermo (pane comune non all'olio)
    5 dl di latte
    100 gr di uvetta passa
    50 gr di canditi
    3 mele medie
    100 gr di burro
    1 limone
    200 gr di farina 00
    150 gr di zucchero
    4 uova
    2 cucchiai di grappa

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

45 min

ALTRO

120

PREPARAZIONE

Spezzettate il pane e fatelo ammollare in una ciotola con il latte per almeno due ore. Mettete a bagno l'uvetta con acqua tiepida. Sbucciate le mele e tagliatele a pezzetti.

Strizzate il pane per eliminare il latte in eccesso e passatelo al passaverdura, poi incorporate lo zucchero. Aggiungete le uova una alla volta, mescolando energicamente.

Aggiungete anche la grappa, la buccia di limone grattugiata, i canditi, la mela a pezzetti e l'uvetta precedentemente strizzata. Infine aggiungete anche la farina setacciata.

Imburrate una teglia rettangolare, versate il composto. Infornate a forno caldo a 220 °C per 45-50 minuti. Sformate la torta e servitela quando si sarà raffreddata.

Buon appetito!