Come smaltire i cachi prodotti dalla pianta del giardino o donati da un amico generoso? Con una torta dalla consistenza morbida. Unite il dolce dei cachi all’amaro del cioccolato fondente e avrete una torta insolita ma molto buona.

Ingredienti

  • • 100 g di burro
    • 100 g di zucchero di canna
    • 2 uova
    • 300 g di polpa di cachi frullata
    • 250 g di farina 00
    • 1/2 bustina di lievito
    • mezzo cucchiaino di bicarbonato
    • 30 g di cacao amaro in polvere
    • 50 g di gocce di cioccolato
    • 5 noci
    • una decina di nocciole

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

40 min

COTTURA

60 min

PREPARAZIONE

Togliete il burro dal frigo almeno mezz’ora prima e lasciatelo ammorbidire. 

Sgusciate noci e nocciole e tostatele leggermente in forno. Separate i tuorli delle uova dagli albumi. Sistemate in una ciotola il burro, lo zucchero, i tuorli e lavorate il tutto con le fruste fino a ottenere una crema. Sbucciate i cachi e frullateli. Uniteli alla crema, mescolate e aggiungete la farina setacciata con il lievito, il bicarbonato e il cacao. Amalgamate il tutto. 

Tritate le noci e le nocciole. Incorporatele al composto insieme alle gocce di cioccolato.  Montate a neve gli albumi e uniteli al resto con un movimento delicato dal basso verso l’alto. Foderate una teglia con la carta da forno e mette in forno già preriscaldato a 180°. Cuocete per circa un’ora. Servite spolverandola di zucchero a velo e di granella di nocciola.

Tiepida è molto buona. Si può anche accompagnare dalla polpa di uno o più cachi.