Una ricetta semplice e golosa che attinge dalla più autentica tradizione contadina

Ingredienti

  • 400 g di cipolle bianche o dorate
  • 4 pomodori da sugo tipo San Marzano
  • 1 l circa di brodo di carne
  • 40 g di Pecorino stagionato grattugiato
  • 4 tuorli
  • 1 punta di cucchiaino di peperoncino tritato
  • 4 fette di pane di semola di grano duro raffermo
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

30 min

COTTURA

60 min

PREPARAZIONE

Sbucciate le cipolle, affettatele finissime quindi tagliatele a pezzettini cortissimi nell’altro senso; fatele appassire a fiamma bassa con un filo di olio per 10-15 minuti, mantenendo la pentola coperta e mescolando di tanto in tanto.

Aggiungete i pomodori spellati, privati dei semi e tritati e cuocete per altri 10 minuti sempre a fiamma molto bassa. Coprite di brodo e proseguite la cottura per 30-40 minuti, regolando di sale verso fine cottura.

Sbattete i tuorli con il formaggio e il peperoncino e versate il composto nella cipollata, mescolando con una frusta.

Spegnete immediatamente. Fate tostare le fette di pane, sistematele nei piatti, versate sopra la cipollata e servite aggiungendo un filo di olio a crudo.