Dalla tradizione gastronomica della Trinacria un secondo piatto stuzzicante e veloce da realizzare

Ingredienti per 4-6 persone

  • 500 g di carne macinata (vitello e maiale)
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 3 cucchiai di Caciocavallo grattugiato
  • 1 panino ammorbidito nel latte
  • 2 cucchiai di prezzemolo e origano tritati
  • 2 cucchiai di farina
  • 250 g di salsa di pomodoro
  • 1 melanzana di circa 300 g
  • 2 costole di sedano
  • 2 cucchiai di uvetta e 2 di pinoli
  • 2 cucchiai di mandorle a lamelle
  • 2 cucchiai colmi di zucchero
  • 2,5 dl di aceto di vino bianco o di mele
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe e noce moscata

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

30 min

PREPARAZIONE

Tagliate la melanzana a cubetti, infarinateli e friggeteli. Tagliate il sedano a pezzetti e friggete anch’esso nell’olio. Fate tostare leggermente le mandorle in una padella o in forno.

Cuocete l’aceto con lo zucchero finché il liquido sarà ridotto della metà.

Unite la salsa di pomodoro e l’uvetta e cuocete per alcuni minuti, regolando di sale e pepe. Amalgamate le carni macinate con l’uovo e il tuorlo, la mollica di pane ammorbidita nel latte e strizzata, il trito di prezzemolo e origano, il Caciocavallo grattugiato, due pizzichi di sale e due macinate di pepe.

Formate delle polpette delle dimensioni di un piccolo uovo un poco appiattite. Friggetele nell’olio dopo averle infarinate, poi depositatele su carta assorbente.

Mettete il sedano e le melanzane fritte nella salsa di pomodoro, unite anche le polpette e cuocete per 2-3 minuti. Unite le mandorle tostate e i pinoli e spegnete.

Servite calde o fredde.