Il pesce spada è uno tra i pesci azzurri più pregiati, caratterizzato da una carne magra che si presta a diverse tipologie di cottura. Oggi lo proponiamo in una ricetta velocissima e gustosa, che vi stupirà per la semplicità dei suoi ingredienti

Ingredienti

  • • 4 fette fette di pesce spada
    • 4 pomodori maturi
    • 50 g di olive nere denocciolate
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • pane grattugiato
    • capperi
    • origano fresco
    • prezzemolo
    • olio extravergine di oliva
    • sale
    • pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

10 min

COTTURA

20 min

PREPARAZIONE

Preparate un’emulsione con qualche cucchiaio di olio, il vino, un po’ di origano, sale e pepe ed utilizzatela per marinarvi, per almeno un paio di ore, le fette di pesce spada che girerete di tanto in tanto.

Nel frattempo, tuffate in una pentola d’acqua bollente i pomodori, quindi spellateli e poi tagliateli a listarelle dopo averli privati di tutti i semi e dell’acqua di vegetazione. Sciacquate i capperi e tritateli grossolanamente. Mescolate il pane grattugiato all’origano rimasto. Sminuzzate le olive.

Mettete sul fornello una padella antiaderente e, quando sarà ben calda, adagiatevi all’interno le fette di pesce spada scolate dalla marinatura e fatele rosolare da entrambe le parti per pochi minuti. Bagnate con qualche cucchiaio del liquido della marinatura, precedentemente filtrato, poi aggiungete i filetti di pomodoro, i capperi, le olive, aggiustate di sale e fate cuocere per qualche minuto. Da ultimo spolverizzate con il pane grattugiato profumato di origano, spegnete il fuoco e lasciate riposare prima di servire con delle fette di pane raffermo ben abbrustolite e condite con olio, sale e pepe.