La crostata di ciliegie fresche è un dolce perfetto in questo periodo dell'anno in cui si raccolgono le ciliegie più dolci. Se arricchita da una crema di mandorle diventa ancora più golosa

Ingredienti per 10 persone

  • Per la pasta frolla:

  • 260 g di farina
  • 130 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 3 tuorli
  • la scorza grattugiata di mezzo limone
  • un pizzico di sale Per la farcia:
  • 700-800 g di ciliegie
  • 2,5 dl di latte
  • 1 uovo e 2 tuorli
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 100 g di mandorle intere (non sbucciate)
  • 80 g di farina
  • 45 g di burro
  • 3 cucchiai di kirsch

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

difficile

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

70 min

PREPARAZIONE

Preparate la pasta frolla. Versate la farina sulla spianatoia, aggiungete il burro leggermente ammorbidito e tagliato a pezzetti e iniziate a tagliuzzarlo con una spatola operando in mezzo alla farina. Lavoratelo quindi velocemente con la punta delle dita in modo da ottenere un composto sbriciolato. Unite gli altri ingredienti e impastate brevemente e velocemente. Appena gli ingredienti staranno insieme formate un panetto e fatelo riposare per almeno mezz’ora in frigo avvolto nella pellicola.

Stendete la pasta fino a uno spessore di 4-5 mm poi rivestite una tortiera di 28 cm di diametro imburrata e infarinata rialzando i bordi di circa 2 dita; bucherellatela con i rebbi di una forchetta, copritela con un foglio di carta da forno, versatevi sopra tre manciate di sale grosso e cuocete in forno già caldo a 180°C per 25-30 minuti. Togliete dal forno e lasciate intiepidire.

Sbattete a spuma l’uovo e i tuorli con lo zucchero, incorporate 50 g di farina e le mandorle frullate, versate il latte bollente a filo e fate addensare su fiamma bassa mescolando, senza bollire. Ritirate la crema dalla fiamma e incorporate il burro e il liquore.

Snocciolate le ciliegie e, se sono molto acquose, scolatele in un colapasta per eliminare l’eccesso di liquido. Versate la crema sul guscio di pasta quindi distribuitevi sopra le ciliegie (circa 400 g) premendole leggermente con il dorso di un cucchiaio in modo che rimangano semiaffondate. Cuocete in forno caldo a 175°C per 25-30 minuti. Servite fredda.