Una colomba più leggera e digeribile di quella “classica” fatta con il burro? Provate la novità proposta dalla Nuova Dolceria di Ferla: la colomba all’olio di oliva.

Si chiama Zagara d’Aliva, con olio extra vergine d’oliva dei monti iblei e olive candite (tipologia tonda iblea) di produzione propria. La particolarità sta nell’unicità e nella tipicità del prodotto che mira a utilizzare l’olio che è uno dei prodotti di punta del territorio.

Nel laboratorio di Ferla (Si) in via delle Mimose, 34 (tel. 0931879681) usano un lievito madre “vivo”, che proviene dai pascoli alpini e da una matrice centenaria e ingredienti selezionatissimi che sono alla base dell’ottima qualità delle colombe: quella classica è farcita con pezzetti di arancia candita ed è ricoperta di glassa all’amaretto; la colomba Primavera ha canditi di pesca e di albicocca, al profumo di mandorla ed è una gradevole variante.

La Nuova Dolceria nasce nel 1990 da una passione ereditata già in famiglia dal maestro pasticciere Francesco Manuele, classe 1968, cuore pulsante dell’azienda, che vanta un’esperienza ultra trentennale nel settore dell’alta pasticceria italiana e che insieme al suo staff è riuscito nel corso degli anni a creare una forte identità aziendale.

Nel punto vendita di Siracusa (via Necropoli Grotticelle, 25 H) trovate anche uova pasquali e poi tutta la produzione del laboratorio: marzapane, torroni, croccanti, cassata siciliana, cannoli con la ricotta prodotta dal latte dei pascoli degli altopiani iblei e le deliziose paste di mandorla, punta di diamante della Nuova Dolceria, ai diversi gusti. Meritano anche la ricotta candita e le olive candite, noi le abbiamo assaggiate: ottime!