• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 28/05/2018

La Notizia

La Notizia

Via dalla tavola tutte le bufale sul cibo. Su QN di oggi Simone Arminio interpella la docente di biochimica Silvana Hrelia, che sfata alcune credenze sugli alimenti più demonizzati. Dal glutine che fa male solo a chi è (davvero) celiaco all’olio di palma che causa danni all’organismo solo se assunto in massicce quantità; dalla carne rossa, che crea problemi solo se il suo consumo è smodato, agli integratori che non possono rimpiazzare un pasto sano ed equilibrato. Sulla stessa pagina il nutrizionista Ferdinando Giannone avverte: “La dieta non si improvvisa e non ne esiste una universale valida per tutti. Basta con eccessi e mode”. @ E in tema di alimentazione, nella lotta all’obesità potrebbe rivelarsi utile la tecnica della calotta elettromagnetica, una sorta di casco leggero in grado di trasmettere impulsi mirati sugli emisferi cerebrali responsabili dell'appetito. Già utilizzata in ambito neurologico per la cura delle emicranie e delle dipendenze, è indolore, non invasiva e non ha effetti collaterali. (QN di domenica) @ Tempo di prova costume, ma una persona su tre se ne infischia. Secondo Coldiretti, nonostante l’estate alle porte, il 35% degli italiani rinnega la dieta. Eppure siamo il quarto Paese al mondo per “ritocchi” e piccoli interventi di chirurgia estetica. (Il Giornale di domenica) @ Mangiare regolarmente pesce è un toccasana per il cuore. Secondo l’American Heart Association, due pasti a base di pesce a settimana offrono benefici confermati sulla salute del cuore. (Italia Oggi di domenica) @ Per invecchiare in salute occorre prestare molta attenzione all’alimentazione. Lo scrive su La Verità Luciano Bassani, che spiega che “Una buona strategia per combattere le malattie croniche risiede in un’alimentazione ricca di Omega 3 e in una riduzione dell’assunzione di grassi animali”. Largo quindi a frutta, semi oleosi, verdura, spezie ed erbe ricche di polifenoli, ma anche al lattobacillus e bifidobacterium lactis per proteggere l’intestino e al cardo mariano e carciofo per la depurazione del fegato.

Patto del bio, analcolico biondo e il successo dell'albergo etico

Patto del bio, analcolico biondo e il successo dell'albergo etico

Il sistema biologico italiano è tra i più rigorosi a livello mondiale, ma la moltiplicazione delle sementi secondo il metodo biologico coinvolge appena il 4% della superficie sementiera italiana e occorre imporre uno stop alle deroghe”. Secondo il Crea, nel 2016 è stato accolto quasi il 94% delle deroghe richieste; una situazione che ha spinto Assosementi e FederBio ad attivarsi per arrivare al più presto alla firma di un’intesa per superare l’attuale sistema delle deroghe a favore di una produzione biologica tracciata già a partire dal seme. (La Stampa) @ Assenzio, zenzero e genziana. Sono gli ingredienti del Crodino, “l’analcolico biondo” nato nel 1964 da un’intuizione dell’enologo Maurizio Gozzelino che su La Stampa di oggi racconta: “Il Crodino fu pensato per tutti i palati”. E sulla ricetta aggiunge: “Le dosi sono segrete, ma gli ingredienti sono svelati: oltre a genziana, assenzio e zenzero ci sono anche cardamomo, chiodi di garofano, semi di coriandolo, scorze di arancia dolce e amara, vaniglia e cannella”. (La Stampa) @ Svolta salutista nei comportamenti alimentari degli italiani, che nel carrello mettono sempre più miele (+ 5,1%). Lo ha fatto sapere Coldiretti. (QN) @ Successo per l’Albergo Etico di Asti; la struttura, che favorisce l’occupazione delle persone disabili, è stata selezionata tra le vincitrici della settima edizione nazionale del Bando UniCredit Carta e “Strategie di coesione sociale per i giovani”, che ha assegnato un contributo di 42.500 euro a ciascuno dei progetti più innovativi. “Albergo Etico - spiegano i promotori - favorisce la piena inclusione sociale ed il collocamento lavorativo di persone con disabilità, attraverso un percorso di autonomia e indipendenza del singolo”. (La Stampa)

Chianti e Brunello d'America, Almondo ecosostenibile

Chianti e Brunello d'America, Almondo ecosostenibile

Chianti e Brunello guardano sempre più all’estero (e sempre meno all’Italia): cala il fatturato per il comparto regionale, mentre l’export cresce negli Usa e in Canada, dove l’aumento delle esportazioni fa segnare un +13,1%. (Corriere della Sera) @ Almondo inaugura la nuova cantina ricavata ristrutturando un capannone in disuso. “Così - spiegano su Repubblica a Marco Trabucco - non sprechiamo altro terreno agricolo, oggi un bene sempre più prezioso”. La festa a partire dalle ore 17 con Giovanni Tesio, Luciano Bertello e Paolo Massobrio. @ Longino & Cardenal, azienda specializzata nella distribuzione di alimenti pregiati, pronta a sbarcare in Borsa. L’idea è quella di procedere a un aumento di capitale per aprire nuove sedi all’estero. @ Le rane già nel Cinquecento erano apprezzate come cibo delicato adatto a puerpere e convalescenti. Nell’Ottocento furono anche elogiate da Pellegrino Artusi come rimedio al mal di pancia, mentre nella nostra letteratura gastronomica si registrano oltre duecento ricette che le contemplano. Ne parla Giancarlo Saran su La Verità.

Fuori dalla Tavola

Fuori dalla Tavola

Un pisolino nel weekend aiuta ad allungare la vita. Secondo uno studio svedese, che ha anallzzato i dati oltre 43 mila adulti per un periodo di 13 anni, dormire nel fine settimana riduce i rischi di ictus e infarto. (Il Giornale) @ Quanto vale un albero? Un sito americano specializzato, MyTree, calcola i benefici economici che ogni pianta garantisce ai singoli edifici tra anidride carbonica catturata, acqua piovana assorbita e agenti inquinanti. @ Diesel progetta una sala riunioni appositamente scomoda per riunioni brevi. Si chiama The capsule ed è progettata per far durare i meeting di lavoro il meno possibile (max 15 minuti) secondo la filosofia del fondatore di Diesel Renzo Rosso: “Le migliori decisioni che abbia mai preso sono state rapide”.

L'assaggio

L'assaggio

Al ristorante Riviera (Dorsoduro Zattere, 1473 - tel. 0415227621) di Venezia. Territorialità, rispetto delle materie prime e stagionalità sono i punti cardine di questo bel ristorante in Laguna. Tra i piatti da non perdere, la piccola selezione di pesci crudi leggermente marinati con erbe, frutta, agrumi e spezie, il “Tentacoli, alghe e coralli”, una composizione con moscardino, uova di seppia con salsa al nero e yogurt, il risotto di morelle con emulsione di scampi e la loro bisque e il filetto di triglia su crema inglese di rape e spinaci croccanti. Su ilGolosario.it la sosta di Emanuela Sanavio.

Il Vino

Il Vino

Il Sommo Clivo di Torre San Quirico (tel. 335 268065) di Azzate (VA). Un nebbiolo in purezza figlio di un pregiato cru delle colline in provincia di Varese, prodotto in pochissime bottiglie. Dal colore rubino scarico con riflessi granata, ha naso di esemplare tipicità, con note di viola appassita, marasca sotto spirito, prugna, liquiriza e spezie, e in particolare di cannella, mentre al palato è caldo, tannico, ma sostenuto da freschezza e mineralità che ne rendono invitante la beva, lunghissima persistenza. Marco Gatti su ilGolosario.it.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus