• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2565 ristoranti, 3165 cantine, 4378 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Le Notizie del giorno 16/01/2018

La notizia

La notizia

Aumenta il budget familiare dedicato alla ristorazione. Secondo gli ultimi dati Istat nel 2016 le famiglie lombarde hanno umentato il proprio budget mensile per le uscite di circa 25 euro (e oltre 50 rispetto a due anni fa). La risposta dell’offerta non si è fatta attendere: a Milano, ad esempio, crescono i bar (+3%) ma soprattutto i ristoranti (+32%) e i catering (+113%). @ Dal 20 al 24 gennaio apre a Rimini il Sigep. Sulle pagine del Corriere della Sera Gabriele Principato ripercorre il “romanzo” della pasticceria dal miele degli antichi Romani alle scatole degli amaretti. Sulle stesse pagine parla anche il maestro Iginio Massari che sprona le nuove generazioni: “Se non si rompono le regole non si progredisce” @ Scontro tra Ue e Messico sul formaggio manchego. L’Europa chiede che sia riconosciuta la Dop spagnola ma in Messico esiste già un formaggio (di qualità inferiore) che ha lo stesso nome. E la trattativa per il Trattato di libero scambio rischia di arenarsi. @ Il Parlamento inglese apre al pubblico il ristorante dei deputati (la Memebers’ Dining Room, una splendida sala da pranzo di fine Ottocento) e l’iniziativa è un successo. Sono già esauriti i biglietti per la cena a tema churcilliano (con tanto di sigari di cioccolato). 

Capitali della cultura, il mais diventa borsa e riabilitazione dei formaggi

Capitali della cultura, il mais diventa borsa e riabilitazione dei formaggi

C’è anche Casale Monferrato tra le 10 città in lizza per diventare la Capitale Italiana della Cultura nel 2020. Con il centro monferrino anche Agrigento, Bitonto, Macerata, Merano, Nuoro, Parma, Piacenza, Treggio Emilia e Treviso. La vincitrice sarà nominata il prossimo 16 febbraio. (E noi tifiamo per Casale, sede di Golosaria Monferrato) @ Dalle foglie delle pannocchie borse e oggetti realizzati con un’antica tradizione contadina. Sul Corriere della Sera la storia di Rosa Tengattini, la pensionata  che in provincia di Brescia rispolvera le tecniche degli avi per aiutare un missionario a Cuba. Grazie anche ad alcuni agricoltori di Coldiretti che mettono a disposizione la materia prima. @ Novità in casa Peck. La gastronomia milanese di via Spadari aprirà dopo l’estate un altro punto vendita in zona Fiera: 300 metri quadrati con la stessa formula del locale originario, ma con un’immagine “svecchiata”. E una nuova scommessa su Londra. (Il Giorno) @ Il formaggio fa bene alla salute. Prodotti come ricotta, tomini e crescenze vengono rivalutati, al netto di sale e grassi, anche per chi è a dieta. E almeno due ricerche (una dell’University College di Dublino e un’altra pubblicata sull’American Journal of Clinical Nutrition) scagionano il formaggio dall’accusa di fare ingrassare. (Repubblica Salute) @ E di formaggio parla anche il nutrizionista Nicola Sorrentino, che su La Verità riabilita il gorgonzola: “Ha meno calorie del parmigiano - spiega - e a parità di peso anche meno colesterolo di una bistecca”.

Prova del Cuoco: parola al giudice

Prova del Cuoco: parola al giudice

Antonella? Una grande professionista. Per il clima che riesce a instaurare in studio e per il suo bagaglio di conoscenze in materia enogastronomica accumulate in questi anni”. Così Paolo Massobrio su ilGolosario.it riassume le sue impressioni dopo la prima puntata de La Prova del Cuoco, che per tutta la settimana lo vedrà impegnato in studio con Antonella Clerici nel ruolo di giudice unico, per valutare i piatti proposti dalle due squadre sfidanti. Secondo appuntamento oggi, dalle 11.50, su Rai Uno. 

Ho capito bene? Ho capito bene?

Multe da 50 a 500 euro a chi scrive recensioni negative. E’ la singolare iniziativa presa da un hotel 3 stelle di Bologna, il Re Enzo, che con un cartello ha messo in guardia i leoni da tastiera dal rilasciare spiacevoli recensioni sul web. Pena: una multa saldata attingendo direttamente dalla carta di credito del cliente.  “Vale solo per chi prenota con tour operator - spiega il titolare Valerio Maini - non per i singoli che utilizzano piattaforme online”. A stabilire la “lesività” dei commenti, per ora, solo l’hotel e il tour operator. E nonostante siano già state applicate delle sanzioni, il titolare assicura di non aver ancora fatto fronte a ricorsi. (Mah…) (Corriere della Sera)

L'assaggio

L'assaggio

Al ristorante Yu Restaurant (viale della Repubblica, 245 - tel. 0422307462) di Treviso. Dal 2006 i fratelli Paolo e Pierangelo Sartor gestiscono questo locale che è diventato un punto di riferimento per tutto il Triveneto della filosofia gastronomica del Sol Levante, dove gustare antipasti crudi e cotti di pesce, tartare di gamberi e caviale, ma anche uramaki, philamaki e salmone, gamberi in tempura e alga Nori, nigiri di filetti di ricciole, tonno e branzino. Su ilGolosario.it la sosta di Emanuela Sanavio.

Il Vino

Il Vino

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl.Sup. Istínto di Marconi (tel. 0731 267223) di San Marcello (AN). Giallo oro, ha profumi di sambuco, gelsomino, biancospino, note di macchia mediterranea e sentori sgrumati e di frutta esotica, mentre in bocca è ricco e setoso, di bella struttura e lunghissima persistenza.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus