Un prodotto da forno soffice e versatile proposto in versione "marinara", con uno dei pesci simbolo dell'estate

Ingredienti

  • 350 g di farina
  • 600 g di patate farinose
  • 18 g di lievito di birra fresco
  • 1 bicchiere di polpa di pomodoro a pezzetti
  • 10-12 pomodorini Ciliegino
  • 600 g di alici fresche
  • 1 manciata di olive taggiasche in salamoia
  • 4 foglie di basilico ligure fresco
  • 2 rametti di prezzemolo
  • 2 rametti di maggiorana fresca (od origano)
  • 1/2 bicchiere di aceto
  • olio extravergine di oliva ligure
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

difficile

PREPARAZIONE

30 min

COTTURA

60 min

ALTRO

2 ore di lievitazione

PREPARAZIONE

Lessate 400 g di patate con la pelle poi sbucciatele ancora calde e passatele al disco fine del passaverdura. Versate la farina in una ciotola, aggiungete 300 g di patate tiepide, 3 cucchiai di olio e mezzo bicchiere di acqua tiepida in cui avrete sciolto il lievito. Iniziate a impastare, poi aggiungete altra acqua in cui avrete sciolto il sale. Impastate per circa 15 minuti, finché l’impasto non appiccicherà più alle dita quindi formate una palla, copritela con un canovaccio e lasciatela lievitare per circa 2 ore a una temperatura di 25-28°C.

Sbucciate le patate rimaste, affettatele a rondelle sottili e sbollentatele al vapore o in poca acqua salata. Stendete la pasta a uno spessore di 4-5 mm. Ungete abbondantemente di olio una teglia di 30x40-45 cm, stendete sopra la pasta, cospargetela con la polpa di pomodoro e sistemate sopra le fettine di patata e i pomodorini tagliati a spicchi. Irrorate con un filo d’olio e cuocete in forno già caldo a 220°C per 25-30 minuti.

Intanto, aprite dal lato del ventre le alici, aiutandovi con il pollice; eliminate le interiora quindi staccate prima la testa e poi la spina con le lische e la coda. Lavatele brevemente in abbondante acqua acidulata con aceto e sgocciolatele in un colapasta. Quando i bordi della spianata inizieranno a essere quasi cotti (dopo circa 25 minuti) sistemate sopra le alici leggermente oliate e le olive, spolverizzatele con le erbe aromatiche tritate e cuocete ancora per circa 10 minuti.

Servite calda o tiepida.