Lo sgombro è un pesce azzurro prezioso per la salute: è ricco di Omega3 e povero di calorie. Provatelo in questa ricetta veloce, ideale sia a pranzo sia a cena

Ingredienti

  • • 4 sgombri
    • 2 spicchi d’aglio
    • 15 capperi
    • 10 olive verdi in salamoia
    • 2 limoni
    • un ciuffetto di prezzemolo
    • olio extravergine d’oliva
    • sale grosso
    • pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

15 min

PREPARAZIONE

Pulite bene gli sgombri, tagliate la coda e le pinne, poi privateli delle interiora e delle branchie. Metteteli quindi a bagno in una ciotola con acqua fredda per una circa mezz’ora. Portate a bollore un’abbondante quantità di acqua. Aggiungete il sale grosso ed un limone tagliato a metà e poi calate gli sgombri. Il tempo di cottura dipende dalla grandezza dei pesci, ma generalmente non dovrebbe superare il quarto d’ora perché le loro carni debbono rimanere ancora compatte.

Dopo averli scolati e fatti raffreddare, spinate bene i pesci, fateli a filetti e disponeteli nel piatto da portata. Denocciolate le olive. Dissalate i capperi ed uniteli alle olive, al prezzemolo e all’aglio. Aggiungete anche una scorzetta di limone e poi tritate tutti gli ingredienti molto finemente.

In una piccola ciotola battete, con una forchetta, 5-6 cucchiai di olio, un paio di cucchiai di succo di limone aggiungendo anche un pizzico di pepe, quindi versate il composto così ottenuto sul trito già pronto. Mescolate bene e poi distribuite la salsa sopra al pesce.

Fate riposare il pesce a temperatura ambiente, almeno per un’ora, prima di servirlo.