Protagonista dell'autunno la zucca con la sua dolcezza aranciata qui si sposa la sapidità del gorgonzola

Ingredienti

  • 240 g di orzo perlato
  • 350 g di zucca gialla
  • 1 piccolo porro (140 g) o mezza cipolla
  • 80 g di Gorgonzola naturale
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1,2 lt circa di brodo vegetale (preparato eventualmente con granulare per brodo vegetale senza glutammato)
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

10 min

COTTURA

45 min

PREPARAZIONE

Pulite la zucca e tagliatela a piccoli cubetti aventi un lato di circa un cm. Pulite il porro, tritatelo e fatelo appassire nell’olio, a fiamma bassissima, in un tegame a fondo pesante.

Unite la zucca, mescolate, abbassate la fiamma al minimo e cuocete con pentola coperta per 7-8 minuti. Aggiungete l’orzo, mescolate per alcuni istanti (ma senza tostare l’orzo) poi versate quasi un litro di brodo bollente. Salate leggermente e mescolate di tanto in tanto. Verso fine cottura (da 20 a 30 minuti, secondo il grado di perlatura dell’orzo), aggiungete ancora un poco di brodo se l’orzo tendesse a essere asciutto.

A cottura ultimata, aggiungete alcune foglioline di rosmarino tritate fini e il Gorgonzola tagliato a pezzettini, poi spegnete e mescolate finché il formaggio sarà completamente sciolto.