La minestra di riso con pesce e verdure è un primo piatto sano e leggero, facile da preparare e molto gustoso

Ingredienti

  • • 800 g di merluzzi
    • 100 g di riso da minestra
    • 250 g di piselli sgranati
    • 1 cipolla
    • 1 costa di sedano
    • un mazzetto di gambi di prezzemolo
    • olio extravergine d’oliva
    • sale grosso e sale fino
    • 1 carota
    • pepe in grani

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

15 min

COTTURA

60 min

PREPARAZIONE

In una pentola capiente versate 2 litri d’acqua, salatela e aggiungete una carota, la costa di sedano, il mazzetto di gambi di prezzemolo e qualche grano di pepe. Portate l’acqua a bollore e nel frattempo pulite i merluzzi: lavateli, squamateli e privateli delle interiora e delle branchie senza, però, privarli delle teste. Immergete i pesci nell’acqua e fate bollire per circa mezz’ora fino a che i merluzzi non saranno completamente disfatti. Filtrate il brodo, quindi schiacciate quello che resta dei pesci con una forchetta, all’interno di un colino a rete un po’ grossa in modo che, oltre alla parte liquida, possa passare anche una certa quantità di polpa, escluse le spine e le parti di scarto della testa. La polpa così ottenuta dovrà essere mescolata al brodo insieme ad una cipolla tagliata a rondelle e ai piselli sgranati.

Rimettete quindi il brodo sul fuoco affinché riprenda il bollore. Versate il riso e lasciatelo cuocere per 15-20 minuti, nel frattempo, anche la cipolla e i piselli ultimeranno la loro cottura. Il riso, nella minestra di pesce, non è mai al dente, anzi di norma dovrebbe risultare piuttosto morbido.

Questa minestra, di consistenza leggermente densa, si serve tiepida, condita con un filo d’olio.