Una saporita pasta fredda con crostacei e molluschi che vi farà credere di essere in riva al mare

Ingredienti

  • 300 g di farfalle
  • 500 g di vongole veraci
  • 400 g di cozze
  • 200 g di code di gamberetti
  • 150 g di seppioline pulite
  • 4 cucchiai di vino bianco secco
  • 2 pomodori tipo grappolo
  • 4-5 rametti di prezzemolo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1/2 costa di sedano •1/2 limone
  • olio extravergine d’oliva
  • sale, pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

60 min

COTTURA

40 min

PREPARAZIONE

Sciacquate le vongole per 2-3 volte poi mettetele a bagno in 4-5 litri di acqua fredda e scioglietevi 2 cucchiai di sale fino per farle spurgare meglio. Ripetete l’operazione per altre 2-3 volte nel giro di un’ora, finché sciacquando le vongole non vedrete più granelli di sabbia. Pulite le cozze e a operazione terminata sciacquatele bene e mettetele in uno scolapasta. Lavate le seppioline e ponetele a cuocere in acqua in ebollizione con il sedano e il succo del limone. Cuocetele per 20-30 minuti finché saranno tenere. Mettete le cozze e le vongole in 2 padelle separate con 2 cucchiai di olio e mezzo spicchio d’aglio in ognuna; copritele e fate aprire i molluschi a fuoco vivo (4-5 minuti). Appena aperti, spegnete. In un’altra padella fate saltare i gamberetti con un filo d’olio e mezzo spicchio d’aglio per circa 2 minuti. Sfumateli con il vino bianco e fate evaporare, coprite, attendete mezzo minuto e spegnete. Cuocete al dente la pasta con poco sale, scolatela e raffreddatela sotto l’acqua corrente; sgocciolatela bene, versatela in un’insalatiera, irroratela con un filo d’olio e mescolate. Togliete le cozze e le vongole dai gusci e tagliate le seppioline in metà. Filtrate metà del liquido di cottura delle cozze e delle vongole, versatelo nella padella in cui avete fatto saltare i gamberetti e fatelo ridurre a fuoco vivace fino a ottenerne 4 cucchiai. Aggiungete quindi il liquido ridotto (molto salato) alla pasta. Dividete in due i pomodori, eliminate i semi e tagliateli a cubetti. Sgusciate i gamberetti e tagliateli in metà se sono grandi. Tritate il prezzemolo con metà del mezzo spicchio d’aglio rimasto. Aggiungete tutti gli ingredienti alla pasta, condite con olio e pepe e mescolate.