Una crostata invitante per i più golosi? E' questa, dove la base di frolla – arricchita con il cacao – viene riempita di crema caffè e poi ricoperta con una ganache di cioccolato fondente

Ingredienti

  • PER LA CROSTATA: • 200 g di farina • 150 g di burro morbido (non sciolto) • 85 g di zucchero • 2 tuorli d’uovo • mezza bacca di vaniglia (solo semi, il baccello lo userete per la crema) • 40 g di cacao in polvere PER LA CREMA AL CAFFÈ: • 500 ml di panna fresca • 2 tazzine di caffè espresso o moka • 8 tuorli • 20 g di maizena • 1 baccello di vaniglia PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO FONDENTE: • 300 g di cioccolato fondente • 150 g di panna fresca

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

60 min

COTTURA

25 min

ALTRO

30 di riposo della frolla + 30 di raffreddamento

PREPARAZIONE

Per la base di pasta frolla:
mescolate bene per qualche minuto il burro ammorbidito con lo zucchero, aggiungete i tuorli, sempre mescolando e, in ultimo, aggiungete la farina col cacao e impastate fino a ottenere una pallotta un po’ grezza che avvolgerete nella pellicola e farete riposare in frigorifero per mezz’ora.

Nel frattempo preparate la base per la crema al caffè, che andrà cotta direttamente nella frolla. Mettete a scaldare la panna con il baccello di vaniglia fino a circa 70°C.
A parte mescolate i tuorli con lo zucchero e la maizena (non montateli perché non serve aria nel composto!).

Preparate il caffè che verserete nella panna scaldata. Ora unite panna e caffè con i tuorli. Mescolate bene senza far incorporare aria.

Ora stendete la frolla su uno stampo il cui fondo, rivestito di carta forno, sia staccabile per facilitare l’operazione di spostamento per servirla a tavola. Lo spessore sia dei bordi sia del fondo deve essere di circa 5 mm. I bordi devono essere alti circa 3,5 cm. Ora versate il composto della crema al caffè nella frolla che avete appena steso e infornate a 160°C in forno già caldo, riponendolo nel livello più basso.

Fate cuocere per 60 minuti, sfornate e lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate la ganache al cioccolato fondente sminuzzandolo bene e scaldando la panna che verserete sul cioccolato. Se non si scioglie bene, passatelo a bagnomaria o a microonde. Frullate la ganache per renderla lucida, fatela rapprendere e servitela a temperatura ambiente.