Ecco una ricetta leggera e di stagione dove l'uovo in camicia arricchisce la classica crema di asparagi

Ingredienti

  • 900 g di asparagi verdi
  • 6 dl circa di brodo vegetale
  • 50 g di riso originario
  • 1 cipollotto novello
  • 2 croste di Grana Padano (70 g circa)
  • 4 uova
  • 2 cucchiaiate di crostini di pane o 1 fetta di pane casereccio tostato, da spezzettare
  • 2 cucchiai di aceto
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

25 min

PREPARAZIONE

Raschiate le croste di Grana asportando tutta la parte della scritta. Eliminate la parte legnosa degli asparagi, lavateli, tagliateli a tocchetti e metteteli in una piccola pentola con il cipollotto affettato. Tenete da parte alcune punte. Aggiungete il brodo vegetale, le croste di Grana e il riso e cuocete per circa 20 minuti a fuoco dolce e con pentola coperta. Ritirate dalla fiamma, frullate gli asparagi con un frullatore a immersione, aggiungete un poco di brodo se la crema risultasse troppo densa e regolate di sale. Tenete in caldo.

In un largo tegame portate a ebollizione 1 litro di acqua con l’aceto, poi sgusciate le uova su un piatto (uno per volta), lasciatele cadere delicatamente nell’acqua facendo attenzione affinché non si tocchino e fatele sobbollire adagio per circa 4 minuti. Quando l’albume si sarà rassodato e il tuorlo sarà ancora molle estraetele con una schiumarola e depositatele su un piatto caldo. Rifilate eventualmente i bordi dell’albume con un coltellino. Distribuite la crema nelle fondine calde, ponete al centro l’uovo, aggiungete i crostini e le punte tenute da parte cotte al vapore, versate un filo di olio e servite.

ilGolosario 2023

DI PAOLO MASSOBRIO

Guida alle cose buone d'Italia

ilGolosario Ristoranti 2023

DI GATTI e MASSOBRIO

Guida ai ristoranti d'Italia