Una ricetta facile facile per realizzare un secondo piatto sorprendente e molto gustoso. Gli ingredienti sono pochi, ma assicuratevi che siano di prima qualità

Ingredienti

  • 2-2,3 kg di vongole
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 pomodori a grappolo
  • 7-8 cucchiai di vino bianco
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 piccolo peperoncino piccante
  • 4-6 fette di pane tipo Altamura
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

10 min

COTTURA

20 min

ALTRO

3 ore ammollo

PREPARAZIONE

Lavate le vongole smuovendole energicamente poi mettetele a bagno in acqua salata per 2-3 ore rinnovando l’acqua salata per 3-4 volte, finché sul fondo del recipiente non apparirà più sabbia. Eliminate eventuali vongole rotte o aperte.

Sbollentate i pomodori, eliminate buccia e semi, tagliateli a dadini e metteteli a scolare in un colino. Scaldate 5-6 cucchiai di olio con uno spicchio d’aglio diviso in metà in una larga padella (minimo 28 cm di diametro), unite le vongole sgocciolate, mettete il coperchio e fatele aprire a fiamma vivace. Dopo 3-4 minuti, dovrebbero essere tutte aperte; mescolatele con un cucchiaio di legno, spruzzatele con il vino bianco e fate evaporare per alcuni istanti. Appena non saranno più bollenti, eliminate quelle che non si sono aperte e togliete dalle valve i due terzi delle vongole aperte, aiutandovi con un cucchiaino, poi mettete tutte le vongole in un recipiente e filtrate il liquido di cottura con un colino fine rivestito con una doppia garza.

Tagliate il pane a grossi bastoncini e fateli tostare per alcuni minuti in forno. Scaldate 3 cucchiai di olio in una padella, unite i dadini di pomodoro, fateli insaporire per un paio di minuti, aggiungete il liquido filtrato e tutte le vongole, il peperoncino, l’aglio rimasto, tritato, e cuocete per alcuni istanti. Spolverizzate con il prezzemolo tritato e servite in ciotole individuali immergendo a metà i bastoncini di pane tostati.