Una ricetta di mare facile da realizzare e molto saporita, ideale nelle giornate estive

Ingredienti

  • • 1 kg di vongole
    • 1 spicchio d’aglio
    • un rametto di rosmarino
    • ½ bicchiere di vino bianco secco
    • olio extravergine d’oliva
    • fette di pane rifatto
    • sale
    • pepe o peperoncino piccante

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

60 min

COTTURA

10 min

PREPARAZIONE

Dovete innanzitutto liberare le vongole dalla sabbia lasciandole, per circa un’ora, raccolte in uno scolapasta e immerse in un recipiente contenente acqua salata (per ogni litro d’acqua si metteranno circa 25-30 g di sale grosso). Le vongole vanno poi sciacquate più di una volta rovesciandole con le mani, all’interno di una vasca o di un recipiente, in modo che si liberino dei parassiti, come gli anemoni di mare che spesso sono attaccati alle valve.

In una larga padella, versate 5-6 cucchiai di olio, fatelo scaldare e poi aggiungete l’aglio e il rosmarino. Quando l’aglio incomincerà a sfrigolare, aggiungete le vongole e versate il vino, unite anche il pepe o il peperoncino, a seconda dei gusti, mentre il sale non dovrebbe essere necessario.

Coprite la padella, alzate la fiamma e lasciate cuocere per qualche minuto o comunque fino a che le vongole non saranno ben aperte. Togliete il coperchio e lasciate asciugare il sugo per qualche minuto.

Condite con un filo d’olio e servite le vongole insieme a delle fette di pane fatto abbrustolire e insaporite con l’aglio, con le quali si potrà raccogliere il saporito sugo delle vongole.