La charlotte alle fragole è una ricetta classica della pasticceria, una torta raffinata e golosa perfetta per una cena romantica o un'occasione speciale

Ingredienti per 10 persone

  • 1 disco di pan di Spagna di 28 cm di diametro
  • 150 g di lingue di gatto
  • 900 g di fragole
  • 300 g di panna fresca da montare
  • 14 g di gelatina in fogli
  • 120 g di zucchero semolato
  • 50 g di zucchero di canna
  • 1 limone
  • 1 bicchierino di Cointreau
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

60 min

ALTRO

riposo

PREPARAZIONE

Frullate 550 g di fragole con il succo di un limone e 100 g di zucchero semolato; aggiungete quindi 12 g di gelatina sciolta in 4-5 cucchiai di panna liquida riscaldata. Versate il frullato in una ciotola, ponetela su acqua e ghiaccio per qualche minuto e mescolate continuamente per evitare che gelatinizzi intorno ai bordi. Mettendolo su acqua ghiacciata, il frullato addenserà leggermente e sosterrà meglio la panna. Montate la panna nel mixer o con la frusta elettrica dopodiché incorporatela al frullato.

Cuocete 1 dl di acqua con un cucchiaio di zucchero poi spegnete e aggiungete il liquore. Appena freddo inumidite il pan di Spagna posto all’interno di una tortiera a cerniera. Versate sopra il composto a base di fragole. Fate rassodare in frigorifero per almeno 5 ore.

Frullate 100 g di fragole, scaldatene 2 cucchiai e scioglietevi la restante gelatina. Unitela al frullato e versatela sulla superficie del dolce facendolo roteare abbastanza velocemente in modo che la gelatina si stenda uniformemente sulla superficie. Togliete il dolce dallo stampo, rivestite il bordo con un leggero strato di panna montata utilizzando una bocchetta larga e piatta quindi applicate intorno le lingue di gatto. Disponete al centro le fragole più piccole intere o affettate e spolverizzatele di zucchero a velo.