Provate a realizzare questo secondo piatto facile, ma molto ghiotto e sostanzioso, perfetto per i mesi freddi

Ingredienti

  • 500 g di salsiccia fresca
  • 800 g di patate a pasta gialla, compatte
  • 200 g circa di passata di pomodoro
  • 1 cipolla media
  • 1/2 costa di sedano
  • 1/2 carota
  • 1 piccola foglia di alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 rametto di timo
  • 5-6 cucchiai di vino bianco o rosso
  • 2 cucchiaini di granulare per brodo vegetale senza glutammato
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

10 min

COTTURA

25 min

PREPARAZIONE

Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a cubi di 2 cm circa di lato. Tritate finemente sedano, carota e cipolla.

Tagliate la salsiccia a pezzi lunghi 5-6 cm. Scaldate un filo di olio in un tegame basso e largo a fondo pesante e fatevi rosolare bene i pezzi di salsiccia. Bagnate con il vino, fatelo evaporare completamente poi togliete la salsiccia dal tegame e depositatela su un vassoio. Versate le verdure tritate nel tegame contenente il condimento della salsiccia e fatele appassire a fiamma bassissima, mescolando. Unite anche il timo, l’alloro e il rosmarino legati a mazzetto e dopo alcuni minuti versate la passata di pomodoro. Cuocete per alcuni minuti poi versate 2 bicchieri di acqua e il granulare per brodo. Raggiunta l’ebollizione, unite le patate, salate e cuocete a fuoco moderato con tegame coperto. Dopo circa 10 minuti, aggiungete la salsiccia e proseguite la cottura finché le patate saranno tenere.