Un piatto fresco e originale a base di tonno, da servire come antipasto o contorno goloso

Ingredienti

  • 250 g di filetti di tonno sott’olio sgocciolati
  • 2 uova
  • 2 acciughe salate
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 3 cucchiai di formaggio Ragusano stagionato, grattugiato
  • 2 cucchiai di pinoli tritati
  • 1 piccola patata lessa passata allo schiacciapatate (120 g)
  • 1 cucchiaio colmo di capperi salati di Pantelleria
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 200 g di maionese fresca (vedi ricetta)
  • 8 pomodorini di Pachino
  • 300 g di pane a cassetta affettato

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

antipasti

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

10 min

COTTURA

20 min

ALTRO

2 ore raffreddamento

PREPARAZIONE

Mettete nel mixer i capperi sciacquati e le acciughe dissalate e diliscate poi frullate. Aggiungete il tonno, le uova, il pangrattato, i pinoli, il formaggio, la patata schiacciata, un cucchiaio colmo di prezzemolo e frullate nuovamente. Se il composto dovesse essere troppo asciutto, aggiungete 2 cucchiai di panna fresca o di latte. Mettete il composto su due fogli rettangolari di carta da forno (precedentemente bagnati e strizzati), dandogli la forma di tronchetto e lasciando liberi i bordi. Formate due piccoli rotoli cilindrici di 4-5 cm di diametro a forma di salame e legateli alle estremità e in più punti (in questi ultimi non stringete troppo poiché durante la cottura gonfia leggermente). Poneteli a cuocere in una pentola contenente acqua in ebollizione per 20 minuti. Lasciateli raffreddare nell’acqua di cottura poi metteteli in frigorifero per alcune ore. Tagliate il pane a dischetti leggermente più larghi del rotolo, utilizzando un tagliapasta ad anello; fateli tostare in forno. Incorporate alla maionese una punta di prezzemolo. Affettate il rotolo con un coltello a lama sottile bagnato di volta in volta nell’acqua e sistemate le rondelle ottenute sui dischetti di pane tostato. Disponete le tartine su un vassoio e decoratele con la maionese e i pomodorini di Pachino tagliati a spicchi.