Piero Virdis lo vende fresco a Milano e lo trasforma in sfiziosità sottovetro e in un aromatico liquore

Il carciofo spinoso di Sardegna è una varietà che cresce rigogliosa in alcune aree dell'isola, come la Valle dei Giunchi, un territorio collinare a 350 metri sul livello del mare dove, proprio le specifiche condizioni climatiche e la particolare composizione del terreno contribuiscono alla sua nascita e al suo sviluppo. Stiamo parlando di un carciofo di forma conica allungata, dalla consistenza carnosa, tenera e croccante, che lo rende ideale per la consumazione a crudo. Ha profumo intenso e floreale, gusto corposo, con un gradevole equilibrio tra amarognolo e dolce ed è ricco di minerali e fibre preziose per la salute.

Tra le aziende che si distinguono per la coltivazione del carciofo spinoso da generazioni ricordiamo quella di Piero Virdis che, fin da bambino, si occupa di carciofi seguendo le orme del padre e del nonno. Il prodotto fresco viene venduto al mercato all'ingrosso di Milano, ma viene anche trasformato da un laboratorio artigianale sardo in prodotti sottovetro come i carciofini sott'olio e la crema di carciofi con carciofi, cipolla, sale, pepe e olio extravergine d'oliva, ideale per realizzare sfiziose bruschette. Meritano anche Leo, il liquore ottenuto dall'infusione in alcol del carciofo spinoso, e l'olio extravergine ottenuto mediante procedimenti meccanici, non filtrato e decantato naturalmente.

Conosceremo Piero e i suoi prodotti a Golosaria Milano dal 27 al 29 ottobre p.v.

Azienda Agricola Piero Virdis
via Delogu, 61
Ittiri (SS)
tel. 079442338 - 3497585773