Una preparazione che è un'autentica prelibatezza della tradizione napoletana, di cui ci sono tante varianti con diversi ripieni

Ingredienti per 6/8 persone

  • • 500 g di farina “00”
    • 2 uova e un tuorlo
    • 15 g di lievito di birra
    • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 1/2 cucchiaino di miele
    • 1 cucchiaino di sale
    • 250 g di ricotta freschissima
    • 250 g di mozzarella di bufala
    • 100 g di salame napoletano
    • 4-5 cucchiai di Grana grattugiato
    • olio di oliva per friggere
    • pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

antipasti

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

40 min

COTTURA

20 min

ALTRO

lievitazione

PREPARAZIONE

Preparate la pasta.
Sciogliete il lievito in 5 cl di acqua leggermente tiepida. Sulla spianatoia iniziate a impastare 150 g di farina con un uovo e alcuni cucchiai di acqua poi aggiungete il lievito sciolto e infine la restante farina e 5-6 cucchiai di acqua in cui avrete sciolto il sale (quest’ultimo infatti non va mai mescolato con il lievito), l’olio e il miele. Impastate energicamente per circa 15 minuti. L’impasto dovrà essere simile a quello della pizza. Se troppo sodo aggiungete un poco di acqua, viceversa un poco di farina. Formate un panetto, infarinatelo, mettetelo in una ciotola, copritelo con un canovaccio e lasciate lievitare per 3 ore a una temperatura di circa 25°C.

Tagliate a cubetti minuti la mozzarella e fatela sgocciolare in un colino. Mettete la ricotta in una ciotola, unite la mozzarella, il Grana, il salame tagliato a dadini piccolissimi e amalgamate il tutto aggiungendo poco sale e pepe. Stendete la pasta sottile e ritagliate tanti dischetti di 7-8 cm di diametro con un tagliapasta. Ponete al centro un poco di ripieno, piegateli a mezzaluna e sigillateli bene schiacciando i bordi con i rebbi di una forchetta.

Friggete i calzoni in abbondante olio caldo depositandoli man mano su carta assorbente. Serviteli caldi.