Noè e la crema di nocciole

La nocciola Piemonte non ha segreti per la famiglia Noè, che da ben da tre generazioni è dedita alla sua coltivazione nei terreni dell’Alta Langa lungo una quarantina di ettari. Siamo a Lequio Berria dove ha sede l'azienda Papa dei Boschi (tel. 0173522019). Aroma e gusto eccellenti, e ottima conservabilità dopo la tostatura sono le caratteristiche organolettiche di questa varietà top di nocciola piemontese. Josè Noè segue personalmente ogni fase della coltivazione (con tecniche a basso impatto ambientale) e della lavorazione. Dopo la raccolta verso la fine di agosto, i frutti vengono fatti essiccare naturalmente al sole in monostrato e poi confezionati per essere gustati interi, in granella, in farina, e ancora trasformati in Pasta di Nocciole Igp 100%. E proprio da questa Josè ha creato un’incredibile crema gianduia spalmabile, con un 55% di nocciole Piemonte Igp, che è una percentuale altissima, poi zucchero, latte e cacao in polvere, vaniglia bourbon e nessun grasso aggiunto. Gli unici grassi sono quelli della nocciola stessa. Non si può perdere, a Golosaria!