I panzerotti fritti sono un antipasto o degli sfiziosi finger food per aperitivi che piaceranno a tutti. Provateli con questo ripieno di pomodori, ricotta e provola

Ingredienti

  • • 300 g di farina di semola di grano duro
    • 60 g di strutto
    • 150 g di ricotta fresca ben scolata
    • 50 g di provola
    • 1 uovo
    • 1/2 cipolla
    • 2 pomodori da sugo
    • olio extravergine di oliva per friggere
    • sale e pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

antipasti

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

60 min

COTTURA

20 min

PREPARAZIONE

Impastate la farina con lo strutto, due pizzichi di sale e alcuni cucchiai di acqua tiepida fino a ottenere un impasto piuttosto consistente, liscio e vellutato; mettetelo sotto una ciotola capovolta e fatelo riposare per circa mezz’ora. Affettate la cipolla sottile e fatela stufare adagio con un filo di olio per almeno 10 minuti. Aggiungete i pomodori spellati, privati dei semi e tagliati a cubetti e cuoceteli per alcuni minuti a fuoco medio alto in modo che la loro acqua consumi velocemente senza che si disfino completamente. Mettete il tutto in una ciotola, fate raffreddare poi incorporate la ricotta, la provola tritata, il tuorlo (tenete da parte l’albume) e regolate di sale e pepe.

Stendete un rettangolo di pasta sottile, pennellatela leggermente con pochissimo albume, sistemate sopra (a una distanza di tre dita dal bordo della pasta) una fila di mucchietti di ripieno delle dimensioni di una noce distanti un paio di dita tra gli uni e gli altri poi risvoltate la pasta sul ripieno. Premete intorno al ripieno poi ritagliate i panzerotti a mezzaluna con un tagliapasta di 6-7 cm di diametro. Proseguite fino a esaurire il ripieno. Friggete i panzerotti in abbondante olio. Servite caldi.