Ingredienti

  • • 500 g di ricotta cremosa di latte vaccino (“seirass” piemontese) o di pecora
    • 100 g di goji
    • 2 fette di ananas fresco
    • 1 arancia non trattata
    • 1 punta di vaniglia
    • 2-3 cucchiai di rhum
    • 200 g di zucchero semolato finissimo
    • 120 g di mandorle spellate
    • 70 g di farina
    • 50 g di burro

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

40 min

COTTURA

30 min

PREPARAZIONE

Preparate il crumble. Frullate 40 g di mandorle con 40 g di zucchero. Versate la farina sul piano di lavoro, unite il burro tagliato a pezzetti, tagliatelo ulteriormente con una spatola operando in mezzo alla farina poi unite il frullato di mandorle e zucchero. Lavorate il composto con la punta delle dita poi cercate di amalgamarlo un poco.
Distribuitelo su una teglia rivestita con carta da forno a pizzicotti. Cuocete in forno già caldo a 180°C per una ventina di minuti o comunque finché sarà dorato e quasi secco. Togliete dal forno e lasciate raffreddare. Preparate un caramello con 90 g di zucchero poi versatelo sulle restanti mandorle disposte su una teglia rivestita con carta da forno e fatelo solidificare. Pelate l’arancia facendo attenzione ad asportare il meno possibile di parte bianca, sbollentatela due volte (ovvero tuffatela due volte nell’acqua bollente rinnovando l’acqua dopo averla scolata) poi cuocetela per una decina di minuti in un pentolino con mezzo bicchiere di acqua e 30 g di zucchero.
Mettete la ricotta in una bacinella, unite 40 g di zucchero, la vaniglia, un pezzetto di scorza d’arancia tagliata a julienne, il rhum e lavorate il tutto con una frusta. Unite l’ananas tagliato a pezzetti, i goji e circa metà del croccante tritato grossolanamente. Distribuite il composto in 4 coppe o bicchieroni e completate con un poco di crumble spezzettato e croccante.