Le puntarelle sono un'insalata tipica della tradizione laziale croccante e amarognola. Provatele in questa ricetta che le abbina alle acciughe e ai calamaretti per un antipasto leggero e saporito

Ingredienti

  • 1 grosso cespo di puntarelle
  • 400 g di calamaretti spillo
  • 1 limone
  • 3 acciughe salate
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 ciuffo di rosmarino
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

antipasti

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

30 min

PREPARAZIONE

Mondate le puntarelle separando le foglie esterne (che potrete lessare o fare stufare e servire come contorno per un’altra preparazione) dalle puntarelle. Dividete ogni puntarella in 4-6 parti in modo da ottenere dei bastoncini lunghi e sottili. Mettetele a bagno in circa 1,5 litri di acqua acidulata con il succo del limone.

Dissalate le acciughe, diliscatele e frullatele con l’aceto, 3-4 gocce di succo d’aglio ottenuto schiacciando uno spicchio d’aglio con lo spremiaglio e alcuni cucchiai di olio. Sgocciolate le puntarelle e conditele con la salsa all’acciuga.

Pulite i calamaretti, lavateli, tagliateli in 2-3 pezzi e fateli saltare per 2 minuti in una padella in cui avrete scaldato alcuni cucchiai di olio extravergine di oliva, il rosmarino e uno spicchio d’aglio schiacciato. Salate se necessario e unite alle puntarelle.