La farina di castagne, che viene impiegata in questi biscotti, si ottiene dalla macinatura delle castagne secche. Ha un sapore dolce e dona carattere a questi biscotti perfetti per accompagnare un tè

Ingredienti

  • Ingredienti per circa 60 pezzi:

  • 200 g di farina di castagne
  • 100 g di farina di riso
  • 70 g di mandorle pelate
  • 50 g di farina “00” (più quella per infarinare)
  • 2 tuorli e un uovo intero
  • 200 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • un’arancia non trattata
  • un pizzico di sale
  • 1/2 baccello di vaniglia

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

dolci

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

10 min

ALTRO

30 minuti riposo

PREPARAZIONE

Setacciate le farine e unite la vaniglia e le mandorle frullate finemente con 60 g di zucchero. Unite la scorza grattugiata dell’arancia, il sale e il burro leggermente morbido diviso a pezzetti.
Lavorate rapidamente con la punta delle dita il burro con la farina in modo da ottenere tante briciole, dopodiché aggiungete tutti gli altri ingredienti; impastate velocemente senza lavorare troppo la pasta poi formate un panetto, avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Infarinate bene la spianatoia. Con il mattarello stendete la pasta in una sfoglia dello spessore di 3-4 millimetri poi, con uno stampino a forma di castagna (o della forma desiderata), ricavate tanti dolcetti; sollevateli con una spatolina sottile e adagiateli sopra una placca foderata con carta da forno tenendoli leggermente distanziati tra di loro.

Recuperate i ritagli, formate un panetto, stendete l’impasto e ricavate altri biscotti.

Ponete la placca in forno preriscaldato a 200-210°C e fate cuocere i biscottini per 10-12 minuti circa. Sfornateli, lasciateli riposare qualche minuto sulla placca poi staccateli delicatamente e lasciateli raffreddare completamente prima di servirli o di riporli in una scatola di latta.