Provate a cimentarvi con questa ricetta estiva per un antipasto di grande effetto

Ingredienti

  • Per il brodo, per il flan e per la zuppa del martedì:
  • 1,2 kg di scaramella di manzo
  • 2 coste di sedano
  • 1 grossa carota
  • 1 cipolla steccata con un chiodo di garofano
  • 1 mazzetto aromatico (timo, rosmarino, alloro, salvia)
  • sale, pepe in grani Per il flan di uova e l’accompagnamento:
  • 4 dl del brodo preparato
  • 7 uova
  • 5 tuorli
  • 70 g di Grana Padano grattugiato
  • 2 cucchiai di erbe aromatiche fresche tritate (erba cipollina, maggiorana, erba di San Pietro, basilico, pochissimo timo)
  • 20 pomodorini
  • alcune foglie di basilico
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

Antipasti

ESECUZIONE

difficile

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

170 min

PREPARAZIONE

Mettete la carne in una pentola con il sedano e la carota tagliati in 3-4 pezzi, la cipolla steccata, il mazzetto aromatico e alcuni grani di pepe. Portate a ebollizione, schiumate e cuocete a fuoco dolce per un’ora e mezza o due ore, finché la carne sarà tenera. Lasciate raffreddare la carne nel brodo.

Preparate ora il flan sbattendo le uova e i tuorli con una frusta, unite 4 dl di brodo caldo (non bollente) a filo, passate il tutto al colino, poi aggiungete il formaggio grattugiato e le erbe aromatiche e mescolate con la frusta. Non dovrebbe essere necessario salare.

Versate il composto in due stampi rettangolari della capacità di mezzo litro e cuocete in forno a bagnomaria a 160-170°C (l’acqua del bagnomaria non dovrà bollire) per circa 50 minuti, finché i flan saranno rassodati. Togliete i flan dal forno e lasciateli raffreddare nell’acqua del bagnomaria.

Lavate i pomodorini, tagliateli in quarti e metteteli in un’insalatiera con 2-3 foglie di basilico strappate a pezzettini molto piccoli. Condite con olio e sale e lasciate riposare per alcuni minuti. Coprite uno stampo con la pellicola, filtrate il brodo e mettetelo in un recipiente coperto, avvolgete la carne bollita nella pellicola o mettetela sottovuoto, quindi ponete tutto in frigo.

Passate un coltello intorno ai bordi dell’altro stampo poi sformatelo su un vassoio con un colpo netto. Tagliatelo a fette spesse un dito, disponetele sui piatti, completate con i pomodorini conditi e foglie di basilico intere e servite.