In questa ricetta i fiori di zucca sono farciti con un ripieno di patate, formaggio ed erbe e resi più sfiziosi e profumati dalla salsa di pomodoro e basilico, per un antipasto di stagione delizioso

Ingredienti

  • 12 fiori di zucca
  • 2 patate piccole (circa 250 g)
  • 30 g di Pecorino sardo grattugiato
  • 20 g di Grana Padano grattugiato
  • 5-6 rametti di maggiorana fresca
  • 2 foglie di borragine
  • 2 tuorli
  • 5 pomodori San Marzano
  • 12 foglie di basilico
  • 1 piccolo scalogno
  • 1 fettina di aglio
  • 1 noce di burro
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

antipasti

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

45 min

COTTURA

30 min

PREPARAZIONE

Lessate le patate con la buccia poi pelatele ancora calde e passatele allo schiacciapatate raccogliendo il puré in una ciotola. Unite i tuorli, l’aglio spremuto con lo spremiaglio, i due formaggi grattugiati, la maggiorana e la borragine tritata. Condite con il burro fuso e amalgamate il tutto regolando di sale e pepe.

Rovesciate delicatamente la corolla dei fiori di zucca e recidete i pistilli con le forbici. Tagliate quasi tutto il gambo poi lavateli delicatamente uno per volta sotto un filo di acqua fredda. Depositateli man mano su un telo. Farcite i fiori con il composto preparato utilizzando un cucchiaino lungo o meglio ancora una tasca da pasticciere; disponeteli su una teglia oliata uno accanto all’altro poi cuoceteli in forno già caldo a 170°C per circa 20 minuti. Dividete i pomodori in metà, privateli dei semi e tagliateli a pezzetti. Affettate finemente lo scalogno, fatelo stufare adagio in una larga padella (coperta) con un filo di olio poi aggiungete i pomodori e cuocete per circa 10 minuti a fiamma medio-alta con padella scoperta. Regolate di sale, aggiungete 8 foglie di basilico e frullate il tutto. Servite i fiori con la salsa calda guarnendo con una foglia di basilico.

Ph ilGolosario