Ingrediente segreto che Paolo Massobrio ha portato alla Prova del cuoco nel format “Chi batterà lo chef” di oggi, mercoledì 15 aprile, è uno storico produttore del Golosario.

L’azienda agricola Douce Vallée nel comune di Chatillon (fraz. Artaz – tel. 0166563713 - 3398441494), a 1.300 metri d’altezza, coltiva piccoli frutti come lamponi, mirtilli, ribes e fragoline di bosco. Paola Vittaz e Francesco Mauris, i titolari, trasformano nel loro laboratorio i frutti di montagna raccolti nei mesi di luglio e agosto in raffinati aceti.

L’aceto di lamponi è di un bel colore rosso vivo con riflessi brillanti, profumatissimo. Ha sapore fruttato e fine e, per queste sue caratteristiche, è ideale per condire la carne, anche se i suoi impieghi sono diversi: per le insalate, sui formaggi freschi e persino se viene aggiunto all’acqua diventa un’ottima bevanda rinfrescante.

La lavorazione prevede che, dopo una delicata fermentazione naturale e un periodo di riposo, i frutti grazie all’aggiunta di batteri acetici, diventano aceti naturali, senza coloranti, conservanti e additivi chimici. Non vengono pastorizzati così mantengono tutte le proprietà organolettiche e nutritive dei frutti di partenza.