Ingredienti

  • • 4 dentici di media grandezza
    • 3 grosse patate
    • 2 spicchi d’aglio
    • 2 rametti di rosmarino
    • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
    • 1 limone
    • olio extravergine d’oliva
    • sale
    • pepe in grani
    • olio extravergine di oliva
    • forno preriscaldato a 220°C

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

20 min

COTTURA

40 min

PREPARAZIONE

Mescolate bene 4 cucchiai di olio con bicchiere di vino bianco secco, una presina di sale e qualche grano di pepe. Pulite il pesce e inserite nella pancia un rametto di rosmarino, disponetelo in una ciotola e versatevi sopra l’emulsione. Mettete sul fuoco una pentola piena d’acqua e nel frattempo pelate le patate e tagliatele a tocchi. Aggiungete un po’ di sale grosso all’acqua e quando bolle tuffatevi le patate lasciandole cuocere per non più di 5 minuti. Oleate bene una pirofila oppure utilizzate della carta da forno, coprite il fondo con le patate e poi versatevi sopra un filo d’olio ed aggiungete gli spicchi d’aglio schiacciati. Disponete quindi i dentici uno accanto all’altro, sopra alle patate, avendo l’accortezza di metterli scontrati, uno di testa e uno di coda. Versate sopra ai pesci il fondo della marinata, irrorateli con del succo di limone e ungeteli con un po’ di olio. Trasferite la pirofila nel forno già caldo e fate cuocere il pesce per circa mezz’ora, bagnandolo, di tanto in tanto, con il suo fondo di cottura. I dentici saranno pronti quando la loro pelle risulterà dorata e croccante. Serviteli tiepidi nella pirofila di cottura.