Ingredienti

  • • 4 grossi ossibuchi
    • 2 bottigliette da 33 cl di birra doppio malto
    • 30 g di lardo aromatizzato o di pancetta affumicata
    • 2 spicchi d’aglio
    • 1 mazzetto aromatico (timo, alloro, salvia, rosmarino)
    • 1 grossa carota
    • 1 grossa cipolla
    • 2 costole di sedano
    • 1 cucchiaio colmo di farina
    • 4 chiodi di garofano
    • 1 pezzetto di cannella (facoltativo)
    • 5 bacche di ginepro
    • 500 g di patate
    • 300 g di sedano rapa
    • 1 mela renetta
    • 1 bicchiere circa di latte
    • 40 g di burro
    • olio extravergine di oliva, sale, pepe nero di mulinello

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

40 min

COTTURA

120 min

PREPARAZIONE

Scaldate due cucchiai di olio con il lardo battuto in un largo tegame poi aggiungete l’aglio intero, gli ossibuchi infarinati e fateli rosolare su entrambi i lati. Dopo averli voltati, eliminate l’aglio, unite la cipolla tritata finemente, il mazzetto aromatico, i chiodi di garofano, la cannella, le bacche di ginepro, la carota e il sedano tagliati a pezzi piuttosto grossi. Continuate la rosolatura per 2-3 minuti poi regolate di sale e pepe.

Versate una bottiglietta di birra, lasciate evaporare un poco poi mettete il coperchio e cuocete a fuoco dolce per circa 2 ore, versando l’altra birra riscaldata dopo circa 20 minuti.

A cottura ultimata il fondo di cottura dovrà risultare sciropposo. Nel frattempo, sbucciate le patate e il sedano rapa. Tagliate quest’ultimo in tre pezzi e cuocetelo insieme alle patate. Dopo un quarto d’ora di cottura aggiungete anche la mela sbucciata e divisa in quarti.

Appena tutti gli ingredienti risulteranno cotti (circa 25 min), scolate il tutto, passate allo schiacciapatate e raccogliete il puré in una petola a fondo pesante. Unite il burro a pezzetti e parte del latte bollente e mescolate con una frusta. Cuocete per un paio di minuti versando altro latte se il puré fosse troppo asciutto. Servite con gli ossibuchi.