Questa ricetta è tipica delle zone agricole del Nord Italia ed era considerata un “rimedio” digestivo essenziale nelle giornate di festa in cui i pasti erano abbondanti e ricchi.

Ingredienti

  • • 1 litro di grappa
    • 200 g di zucchero di canna
    • 1/2 bicchiere d’acqua
    • 1,5 K di ciliege sode e perfettamente sane
    • 1 cucchiaino di spezie miste macinate (cannella, chiodi di garofano e cardamomo)
    • la scorza di un limone

Informazioni aggiuntive

PREPARAZIONE

Lavate ed asciugate con cura le ciliegie (non deve rimanere alcuna traccia di umidità) e tagliate il picciolo molto vicino al frutto, senza romperlo.

Disponete le ciliegie in un vaso che deve essere perfettamente asciutto.

Nel frattempo unite in un pentolino lo zucchero e l’acqua facendo bollire il tutto per preparare uno sciroppo cui aggiungerete anche la buccia di limone e le spezie: va lasciato bollire almeno 3 minuti, quindi versatelo sulle ciliegie. Infine coprite il tutto con la grappa, chiudere bene il vaso e scuotete finché si saranno ben miscelati sciroppo e grappa.

A questo punto riponete in cantina ed attendete almeno 3 mesi prima di degustare il preparato.