A Biella un locale nuovo e innovativo dove gustare il pesce fresco con un rapporto qualità prezzo eccezionale

Calefato a Biella significa pesce e Francesco è l’attuale rappresentante di questa famiglia nel proseguirne le tradizioni. Le origini sono pugliesi, di Trani, da dove il padre Michele partì con destinazione Biella nei primi anni ’70. All’inizio lavorò alla pescheria Zanardi in borgata Riva, impegno al quale seguirono un’attività di vendita nei mercati fino al 1986 e poi la pescheria in via Tripoli fino al pensionamento. Francesco, dopo alcuni anni presso l’azienda di famiglia, avvia la propria impresa all’inizio degli anni 2000 nel negozio di via Rosselli all’angolo con via Tripoli per poi trasferirsi poco più di 10 anni fa nell’attuale sede. Che però, e questa è la novità, dall’inizio di quest’anno ha raddoppiato i propri spazi: il punto vendita si è trasferito di fronte a quello originario e in questo, da inizio aprile, ha preso il via la nuova attività sotto il nome di “Oyster Man & Caviar House”. Ma andiamo con ordine.
primo piatto.jpgIl nuovo punto vendita da gennaio gestito da Delia, moglie di Francesco, vuole anche rappresentare una nuova esperienza di acquisto più consapevole, etica e sostenibile. Nel locale campeggia un grande manifesto in cui è possibile informarsi sulle varie zone di pesca FAO e sulle tipologie degli attrezzi da pesca utilizzati i cui simboli saranno poi riportati nell’etichetta del prezzo del pesce fresco, che per precisa scelta di posizionamento sul mercato sarà solo di primissima qualità; nel negozio si potrà trovare anche un ricco assortimento di vini adeguati ai prodotti in vendita.
Il vecchio locale, ristrutturato e trasformato in un luogo dedicato solo alla gastronomia, si può definire una sorta di bistrot alla francese presidiato da Francesco al banco e da Andrea Rovere in cucina: qui si possono fare degustazioni al bancone, oppure seduti ai tavolini interni e nel dehors. Nel menu figurano gli antipasti, i crudi, i primi piatti e poi si possono scegliere i “secchi” in acciaio contenenti crostacei, molluschi e frutti di mare cotti al vapore e accompagnati da condimenti e salse;
molluschi.jpgper i fritti e i gratinati ci sono i “padellini” di alluminio; i piatti in umido vengono invece serviti nei “cocci”; e non poteva mancare, ovviamente, il Plateau Royal.
fritto.jpgSono disponibili il servizio di asporto e la consegna a domicilio sia del pesce fresco che di quello cucinato.
E’ indubbiamente una formula originale e innovativa e Francesco è fiducioso e umile quando afferma: “il consumatore biellese, se educato bene, poi risponde positivamente e dà fiducia, e soprattutto i giovani sono pronti per le novità; da parte nostra usiamo materie prime di alta qualità e ci limitiamo ad assemblarle in modo semplice”.
E con ottimi risultati che abbiamo potuto apprezzare nella serata inaugurale della nuova attività.Plateau Royal.jpg

Pescheria e Cucina Oyster Man & Caviar House

via S. Ferrero 19/A
Biella
tel. 368 8025897

Per gentile concessione del giornale Il Biellese