Assedium, la start up lanciata da Cristina Beltramo e Paolo Pregno, ha punto sull'e-commerce per conquistare i mercati europei

Giovanissimi, dopo la laurea, si sono affermati come manager all'estero in grandi multinazionali. Poi, Cristina Beltramo e Paolo Pregno, oggi trentenni e uniti anche in matrimonio, hanno deciso di fare tesoro dell'esperienza professionale acquisita, e di investire questo patrimonio di conoscenze in una start up del settore dolciario – Assedium – a Cuneo, città natale di lei. Con la mission di vendere all'estero l'unicità del made in Italy, ovvero quel sistema di eccellenza, di artigianalità e di innovazione a livello di concept, produzione, packaging, e canali di vendita.
assedium-titolari.jpgMa perché la scelta del settore “pasticceria”? Ce lo svela il cognome di Cristina, dato che si associa immediatamente a quello dei proprietari di uno storico e prestigioso locale sotto i portici di Cuneo – Gelateria Pasticceria Corso 1958 – premiata da noi lo scorso anno tra le Gelaterie Top de Il Golosario, e celebre anche per i suoi imperdibili Cuneesi al rhum. 
assedium-storica.jpgAl laboratorio di “famiglia”, Cristina e di Paolo ne hanno inoltre affiancato uno nuovo dedicato esclusivamente al “gluten free”, creando in tal modo ulteriori valori aggiunti. Il loro approccio innovativo è stato pertanto quello di offrire al cliente valori unici e di migliorare la loro esperienza complessiva, facendo leva sulla qualità del prodotto e sul nuovo e-commerce. Già conquistati i mercati di Francia e Belgio, ora, sfruttando le loro relazioni internazionali, puntano decisi sul Regno Unito, per poi espandersi in altri Paesi europei.
assedium-cuneesi-lavorazione.jpgMa vediamo i prodotti di punta brandizzati Assedium: rimangono saldi al vertice, i Cuneesi al Rhum, realizzati con un doppio strato di meringhe, crema pasticcera di rhum e cioccolato, e copertura di cioccolato fondente. Senza rivali.
assedium-cuneese-interno.jpgAl pari delle tavolette di cioccolato – su tutte al Gianduja – Mahogany, al Cioccolato Fondente Extra 70% - Black Cuir e al Latte Superiore – Boiserie -, e delle prelibate praline alla nocciola o al torrone custodite all'interno di confezioni colorate di design. Della linea gluten-free, menzione per i baci di Cuneo, i baci di dama, i biscotti e le paste di meliga, poi gli amaretti, realizzati esclusivamente con le mandorle di Sicilia. Da assaggiare quelli classici, i “Belle Hélène” - morbidi, realizzati con il 40% di scaglie di mandorle italiane, pere e gocce di cioccolato -,  i “Tutti Frutti” con l'aggiunta di zucchero, albumi e cocco rapé per il gusto cocco, mentre per albicocca e fragola hanno selezionato le migliori confetture di Agrimontana, azienda piemontese famosa per le sue marmellate e creme di alta qualità; e infine gli amaretti “Gourmand”, selezione di amaretti morbidi in molteplici gusti, realizzati con il 40% di mandorla al cioccolato, nocciola e caffè.
assedium-baci.jpgEccellenti anche le creme spalmabili, proposte al gianduja e al pistacchio. Sempre gluten free, durante le festività, ricordatevi i loro panettoni e le loro colombe artigianali

E' davvero foriero di un futuro radioso, registrare dei giovani che con passione e competenza investono il proprio know-how nel nostro Paese, rifacendosi ai valori stabili della famiglia in un'ottica commerciale che non prevede più confini di sorta.  

Per gli acquisti, fate riferimento al portale https://assediumritualpastry.com/ e al loro e-commerce, dove troverete anche special box ideali da regalare in occasioni speciali.
assedium-confezioni.jpg

Assedium

tel. 3518422776 - anche whatsapp -
hello@assediumritualpastry.com
https://assediumritualpastry.com/