A Vittoria l'azienda agricola della famiglia La Lota coltiva la melanzana baffa e la trasforma in tanti sfiziosi prodotti sottovetro

La melanzana baffa è un ortaggio poco conosciuto, originario della Valle dell'Ippari, in provincia di Ragusa, che si caratterizza per la buccia molto sottile, tanto da poter essere cucinata insieme alla polpa, molto saporita e dolce. Rispetto alle altre varietà, cuoce molto più rapidamente, conservando tutto il suo sapore, e assorbe pochissimo olio in cottura. Inoltre, aspetto non secondario, ha moltissime proprietà nutritive ed è un'alleata preziosa per la nostra salute: aiuta a ridurre colesterolo e glicemia, a prevenire infiammazioni, invecchiamento della pelle e malattie cardiovascolari.

La melanzana baffa è coltivata dall'azienda della famiglia La Lota, che opera a Vittoria (Rg) in contrada Alcerito dagli anni '20 e che nel 1998 è approdata al biologico (tel. 3385363927 - www.melanzanabaffa.it). Passando da una generazione all'altra, è oggi gestita da Salvatore La Lota insieme ai figli, che curano in modo meticoloso ogni fase della coltivazione.

Dalla vendita dell'ortaggio fresco è maturata l'idea di lavorarlo per ottenere preparazioni uniche impiegando le ricette della tradizione siciliana. Abbiamo così la Bruschetta con Melanzane, un antipasto leggero e rustico in cui il pomodoro tagliato a dadini incontra la melanzana in olio extravergine d'oliva dei Monti Iblei; la Caponata con melanzane e peperoni; la crema di melanzane, delicata e fresca grazie all'utilizzo della menta, da gustare semplicemente spalmata sul pane o per arricchire i primi piatti; le semplici melanzane a filetti da gustare come antipasto e il sugo alle melanzane per realizzare uno dei piatti più noti della cucina italiana: la pasta alla Norma.
Gli zucchini sono invece protagonisti di un eccellente paté insieme a pomodori secchi, cipolle ed erbe aromatiche come rosmarino e prezzemolo.
Tutti questi prodotti sono acquistabili sull'e-shop Bottega Sicana.