La terrina di melanzane, peperoni e pomodori è un gustoso antipasto da gustare sia freddo sia tiepido anche come secondo piatto vegeteriano

Ingredienti per 8-10 persone

  • 2 melanzane medie
  • 2 peperoni rossi “quadrati”
  • 4 pomodori a grappolo o tipo San Marzano
  • 2 pomodori da insalata
  • 200 g di caprino cremoso
  • 200 g di ricotta freschissima
  • 50 g di panna liquida fresca
  • 2 cucchiai di Grana Padano grattugiato
  • 4 uova
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaio di maggiorana fresca tritata
  • 1 cucchiaio di basilico e prezzemolo tritati
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

antipasti

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

15 min

COTTURA

130 min

PREPARAZIONE

Arrostite i peperoni al forno, spellateli e divideteli a falde. Incidete i pomodori a grappolo o San Marzano con un taglio a croce, immergeteli in acqua bollente per circa 30 secondi, estraeteli con una schiumarola, spellateli, divideteli in quarti ed eliminate i semi. Sistemateli su una teglia rivestita con carta da forno, pennellateli con olio e fateli disidratare in forno a 100°C per circa un’ora. Affettate le melanzane a rondelle, pennellate con olio le fette poi cuocetele poche per volta su griglia o pentola in acciaio a triplo fondo. Lavorate a crema i formaggi in una bacinella d’acciaio, quindi unitevi le uova e i tuorli sbattuti; aggiungete le erbe aromatiche, la panna, amalgamate e regolate sale e pepe. Rivestite uno stampo rettangolare con carta da forno bagnata e strizzata. Versate sul fondo un mestolino di crema, stendete sopra uno strato di fette di peperone, ricopritele di crema e proseguite alternando gli strati.

Cuocete la terrina a bagnomaria in forno già caldo a 180°C per 60-70 minuti, quindi ritirate e lasciate raffreddare.

Sformate la terrina e servitela a fette fredda o tiepida, accompagnandola con una dadolata di pomodoro crudo condita con olio e foglie di basilico spezzettate.