Un primo piatto speciale dedicato a tutte le donne nel giorno della loro festa

Ingredienti

  • 250 g di farina “00”
  • 75 g di farina di grano duro
  • 100 g di pecorino grattugiato
  • 2 uova
  • 5 tuorli
  • 3 carciofi
  • 1 limone
  • i tuorli di 2 uova sode
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 rametti di prezzemolo
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

30 min

COTTURA

15 min

ALTRO

50 minuti riposo

PREPARAZIONE

Versate le due farine sulla spianatoia, mescolatevi 70 g di pecorino grattugiato, formate una fossetta al centro, rompete le uova e unite i tuorli, versate mezzo cucchiaio di olio e iniziate a impastare. Aggiungete qualche cucchiaio di acqua, solo se necessario (l’impasto deve essere piuttosto sodo), e impastate per 15 minuti. Lasciate riposare la pasta per almeno mezz’ora in luogo fresco avvolta nella pellicola.

Stendete la pasta molto sottile, formate tanti rettangoli di circa 12x18 cm, lasciateli asciugare leggermente per 15-20 minuti girandoli di tanto in tanto. Infarinateli con farina di grano duro, arrotolateli su se stessi e, con un coltello affilato, ricavate le tagliatelle della larghezza di circa 4 mm.

Pulite i carciofi, divideteli in metà, asportate il “fieno” e metteteli a mano a mano in acqua acidulata con il succo del limone. Spellate la parte tenera dei gambi. In un largo tegame a fondo pesante fate scaldare l’olio con lo spicchio d’aglio diviso in metà, poi aggiungete i carciofi affettati finemente (compresi i gambi); mescolate, fate soffriggere brevemente, salate, togliete l’aglio e cuocete per 7-8 minuti con fiamma al minimo e tegame coperto. A cottura ultimata unite il prezzemolo tritato e spegnete.

Nel frattempo cuocete le tagliatelle al dente, scolatele, versatele nel tegame contenente i carciofi, rimestate e servite spolverizzando con il formaggio grattugiato rimasto e i tuorli delle uova sode passati al setaccio o al disco medio del passaverdure.

ADESSO 2023

DI PAOLO MASSOBRIO

365 da vivere con gusto

ilGolosario 2023

DI PAOLO MASSOBRIO

Guida alle cose buone d'Italia