Gli spaghetti alla carbonara vi hanno stancato? Provate a sostituire il guanciale con il pesce e avrete una ricetta tutta nuova e ricercata

Ingredienti

  • • 400 g di spaghetti • 200 g di salmone spinato e privato della pelle • 200 g di pesce spada privato della pelle • 1 uovo intero e 2 tuorli • 50 g di Grana grattugiato • olio EVO • 1 spicchio d’aglio • un rametto di timo e qualche fogliolina di maggiorana • noce moscata • sale, pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

primi

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

30 min

COTTURA

15 min

PREPARAZIONE

Portate a bollore l’acqua per cuocere la pasta, nel frattempo preparate entrambi i filetti di pesce tagliandoli a cubetti piuttosto piccoli dopo averli privati della pelle e di eventuali spine.

Versate in una padella capiente qualche cucchiaiata d’olio e uno spicchio d’aglio vestito e schiacciato. Quando l’aglio sarà appena dorato, versate i cubetti di pesce e spolverate con qualche fogliolina di timo e di maggiorana sminuzzate. Fateli rosolare girandoli delicatamente, una volta pronti spegnete il fuoco e lasciateli in caldo nella padella.

In una ciotola rompete l’uovo intero, unite i tuorli e battete bene con una forchetta. Aggiungete una spolverata di noce moscata se vi piace, sale e pepe nella quantità che preferite, infine unite il Grana grattugiato.

Nel frattempo avrete fatto cuocere gli spaghetti al dente: scolateli e versateli nella padella con i cubetti di pesce dopo aver riacceso il fuoco. Versate il condimento di uova e Grana, lasciate gli spaghetti sul fuoco per qualche minuto mescolando continuamente fino a che non ci sarà formata una salsa cremosa aggiungendo, se necessario, qualche cucchiaiata dell’acqua di cottura della pasta.
Servite gli spaghetti ben caldi!