Provate a realizzare questo appetitoso antipasto servito in monoporzioni, delicato e adatto a tutte le occasioni

Ingredienti

  • Per gli sformatini:

  • 500 g di zucchine
  • 3 uova grosse
  • 2 dl di latte
  • 30 g di farina
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di maggiorana o 1 foglia di erba di San Pietro
  • 1 foglia di salvia
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 4 cucchiai di Grana Padano grattugiato
  • 35 g di burro
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe, noce moscata Per la salsa:
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 1 mazzetto di basilico
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 4 pomodori a grappolo
  • sale

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

antipasti

ESECUZIONE

media

PREPARAZIONE

15 min

COTTURA

70 min

PREPARAZIONE

Preparate gli sformatini. Spuntate le zucchine, affettatele e fatele stufare in un tegame con un filo di olio e la foglia di salvia. Regolate di sale e frullatele nel mixer in modo da ottenere un purè.

Preparate una besciamella molto densa con 25 g di burro, il latte e la farina. Unite la besciamella al purè di zucchine e azionate il mixer in modo da amalgamare il tutto. Incorporate infine le uova e il Grana grattugiato e frullate nuovamente. Regolate di sale, pepe e noce moscata.

Imburrate 8 formine da crème caramel, cospargetele di pangrattato e riempitele con il composto preparato. Cuocete gli sformatini a bagnomaria in forno già caldo a 170°C per 35- 40 minuti. A cottura ultimata toglieteli dal forno e lasciateli intiepidire nella loro acqua.

Preparate la salsa. Incidete i pomodori con un taglio a croce, immergeteli per alcuni istanti in acqua bollente, scolateli, sbucciateli, divideteli in metà, eliminate i semi e tagliateli a pezzetti. In una larga padella, scaldate un filo di olio con l’aglio, aggiungete i pomodori e cuocete a fiamma leggermente vivace per alcuni minuti in modo da far evaporare velocemente l’acqua e mantenere un gusto più crudo ai pomodori. Regolate di sale, aggiungete 4-5 foglie di basilico spezzettate, mettete il coperchio, spegnete e lasciate riposare qualche minuto. Eliminate l’aglio e frullate il tutto con un filo di olio a crudo.

Sformate gli sformatini sui piatti caldi, distribuite intorno la salsa ben calda, aggiungete due foglie di basilico e servite.