Un Gin "made in Sardegna" ottenuto solo da bacche di ginepro selvatico raccolte a mano, davvero unico nel suo genere

Realizzare un gin con un solo ingrediente, il ginepro sardo, che cresce spontaneamente lungo le coste dell’isola? Può sembrare un azzardo, ma è la sfida vinta da Flavio Porcu e Michela Bellofiore che hanno ideato Pure Sardinia, l’azienda di Sassari (via Morandi, 2/e - tel. 3939835425) che realizza liquori tutti “made in Sardinia”. E che hanno colpito Paolo Massobrio al loro primo assaggio: "Molti raffinati, mai banali, sempre migliori nelle varie comparazioni effettuate".

Il primo è Solo WildGin, prodotto esclusivamente con bacche di ginepro selvatico raccolte a mano e nessun altro ingrediente o erba. Distillato da un impianto discontinuo a vapore per circa 10 ore, ha aspetto chiaro e trasparente; profumo ricco e raffinato, poco resinoso, dove prevale la nota erbacea del ginepro; gusto morbido e delicato, di straordinario carattere e persistente. Un gin unico nel suo genere, che racchiude l’essenza pura della Sardegna.

Seguendo la stessa filosofia sono nati altri prodotti. L’Adras Vodka ottenuta dal grano coltivato nella pianura del Campidano e distillata con caldaia a vapore e alambicco in rame per ben tre volte per ottenere un prodotto il più neutro possibile, dal sapore secco e vellutato.

Il Vero Vermouth a base di Vernaccia di Oristano maturata per 10 anni in botti di castagno e di un infuso di erbe spontanee sarde come elicriso, mirto, lentischio, salvia, timo, artemisia. Ha colore giallo ambrato e aroma caratteristico con note di erbe, miele, frutta secca, spezie e macchia mediterranea. In bocca è inizialmente dolce, avvolgente e vellutato con un finale in perfetto equilibrio tra acidità, sapidità e dolcezza.

Infine il Raro Wild Mirto, ottenuto dall’infusione di bacche di mirto rosso selvatiche fresche per 120 giorni in alcol (800 grammi per litro), successiva filtrazione e aggiunta di uno sciroppo di acqua e zucchero. Il risultato è un liquore di colore rosso rubino, dal profumo balsamico e dal sapore caldo e avvolgente con una nota finale amara e un retrogusto lievemente tannico.

La produzione, tutta artigianale, fa sì che la quantità di bottiglie sul mercato non sia alta. Ogni singolo prodotto ha un packaging accattivante e ricercato: per veri amanti dei liquori e dei distillati puri e naturali, proprio come la terra sarda in cui nascono.