Un secondo di pesce semplice da preparare e molto saporito

Ingredienti

  • • 30 sardine
    • 1 spicchio d’aglio
    • pomodori pelati in barattolo (o 1 pomodoro maturo in stagione)
    • 4 cucchiai di pane grattugiato
    • prezzemolo
    • mezzo limone
    • olio extravergine d’oliva
    • sale, pepe
    • forno preriscaldato a 200°C

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

15 min

COTTURA

10 min

PREPARAZIONE

Pulite bene le sardine, privatele della testa e delle interiora, lavatele e poi lasciatele a scolare.

Fate un trito sottile con aglio e prezzemolo e mescolatelo al pane grattugiato. Aggiungete una spruzzata di succo di limone, un filo d’olio, un po’ di sale e un pizzico di pepe.

In una ciotola, fate insaporire le sardine con questo composto mescolando delicatamente con le mani. Ungete di olio una pirofila da forno e poi allineate le sardine, una di testa e una di coda, ricoprendo tutto il fondo della teglia. Condite le sardine con una spruzzata di limone e un filo d’olio.

Spellate un pomodoro ben maturo, privatelo dei semi e poi tagliatelo a piccoli pezzi, oppure utilizzate del pomodoro pelato in barattolo ben spezzettato. Condite il pomodoro con un filo d’olio e un pizzico di sale e poi distribuiteli sopra il pesce.

Fate cuocere in forno già caldo per una decina di minuti circa.
Sfornate e servite le sardine ben calde, nella stessa teglia di cottura.