Le rollatine di tacchino sono un secondo piatto semplice e saporito. Se le accompagnate con un'insalata mista o riso bollito possono essere un ottimo piatto unico

Ingredienti

  • 4 fette di tacchino di circa 150 g ciascuna
  • 4 fettine di speck
  • 2 foglie di verza
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1/2 bicchiere di brodo vegetale
  • 2 rametti di timo
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

Informazioni aggiuntive

TIPO PORTATA

secondi

ESECUZIONE

facile

PREPARAZIONE

30 min

COTTURA

25 min

PREPARAZIONE

Mettete un bicchiere di acqua in un tegame di 24-26 cm di diametro, portatela a ebollizione, salate e sbollentatevi per 2 minuti le foglie di verza. Ponetele in un colapasta. Battete le fette di tacchino con un batticarne in modo da conferire una forma simile a un rettangolo. Disponete su ogni fetta due rettangoli di foglia di verza sovrapposti e una fettina di speck (eventualmente piegata) quindi formate 4 involtini e legateli in 3-4 punti con spago da cucina. Scaldate un filo di olio in un tegame basso e fatevi rosolare gli involtini su tutti i lati. Per evitare che attacchino sul fondo, ogni volta che fate rosolare da un lato, mettete il coperchio e spegnete. Quindi riaccendete, rosolate un poco e rispegnete. In ultimo unite l’aglio intero, il timo e il rosmarino e regolate di sale e pepe. Bagnate con il vino bianco, fatelo evaporare completamente, aggiungete il brodo vegetale, mettete il coperchio e cuocete con fiamma al minimo per una ventina di minuti. Lasciate raffreddare.