Anche quest'anno Vinitaly ha celebrato nello spazio Agrifood il premio Agrifood-Golosario, riconoscimento istituito in collaborazione con i critici enogastronomici Paolo Massobrio e Marco Gatti per esaltare le eccellenze emergenti dell'agroalimentare italiano in mostra durante la manifestazione.

Un' apposita commissione, dopo aver assaggiato i prodotti in esposizione, ha stilato una personale classifica di gradimento, sottoposta poi al giudizio finale dei due critici e stamane, nel giorno di chiusura della manifestazione, sono stati proclamati i vincitori che entreranno di diritto nell’edizione 2017 della guida IlGolosario.

Diverse le categorie merceologiche interessate, che hanno spaziato dai salumi ai formaggi alle paste, dai dolci alle sfiziosità, senza dimenticare le birre artigianali, sempre più presenti ad Agrifood.
Anche quest’anno, i criteri di valutazione dei giudici del gusto hanno mantenuto i consueti standard: qualità ed attenzione all'origine e ai metodi di produzione. 

SALUMI
• Allevamento Veneto Ovini - Anguillara Veneta (PD) - Bresaola di pecora
• Vigneto dei salumi - Arbizzano di Negrar (VR) - Vinappeso
• Re Norcino - San Ginesio (MC) – Salame Il Campagnolo  

FORMAGGI
• Az. Agr Fior di Montalcino – Montalcino (SI) - Pecorino di Montalcino “Arciere”
• Il parco delle bontà - Forenza (PZ) - Pecorino di Forenza  

PANE E PASTA
• Panificio Dalla Val Paola - Cà di David (VR) - Crocca in bocca classici
• Panificio Vannini - Calenzano (FI) - Biscotti salati alla curcuma  

SFIZIOSITÀ
• Frantoio Bianco - Pontedassio (IM) - Crema di acciughe “U Machettu” 
• Figulì - Villorba (Tv) - Salsa “Volume II”
• Solo Sole - Paternò (CT) – L’Amore Mio  

DOLCI
• Laboratorio di Marco Colzani - Carate Brianza (MB) - Succo di frutta all'uva americana
• “Lykion” rete di imprese multiregionale - Confettura Extra di Goji
• Alicos - Salemi (TP) - Crema di pistacchio senza lattosio e senza glutine  

BIRRE
• Anima - Roccasparvera (CN) - Mozart Birra Ambrata
• Birrificio Aurelio - Ladispoli (Roma) - IGA Filo Bianco
• Timilia - Catania - Red Ale “Timilì”

Marco Gatti e Paolo hanno dichiarato: «Il riconoscimento di quest’anno ha messo a tema l’innovazione anche nell’artigianato alimentare con due sorprese: nascono nuovi artigiani nei paesi del vino e i prodotti vogliono dimostrare di essere all’altezza della grande cucina italiana». Alla cerimonia di premiazione ha voluto presenziare anche il presidente di Veronafiere Maurizio Danese, assieme ai collaboratori Antonella Capriotti e Gianni Bruno.